Varie tipologie di letti a castello: lasciatevi ispirare!

Varie tipologie di letti a castello: lasciatevi ispirare!

I letti a castello per i bambini rappresentano un divertimento, utili per i piccoli spazi e per le case dove più di un bimbo condivide la stanza.

I letti a castello in commercio oggi hanno diverse forme, rispetto a qualche anno fa, quando sul mercato era possibile trovare solo uno modello, in legno o in metallo, fissi e dalle uniche misure e con la classica scaletta, oggi le misure sono fra le più varie e il castello o il letto superiore viene utilizzato anche come soppalco, possono trovarsi anche più di due letti, anche tre o quattro. Spesso queste strutture compatte di letti, offrono maggiore spazio gioco sottostante al letto o le strutture sono ad incrocio, ma varie sono le loro tipologie:

  1. Il letto a castello fisso
  2. Il letto a castello scorrevole
  3. Il letto a castello con scrivania
  4. Il letto a castello con sotto l’armadio
  5. I letti a mini castello

I posti letto possono essere diversi, da due a quattro e il letto a castello può trasformarsi in “loft”, questo accade quando lo spazio sottostante viene adibito a studio, completo di scrivania o si utilizza per una culla o per l’armadio. Lo spazio sottostante il letto o “mini loft” può esser utile anche per gli adulti.

Faccio però riferimento alla mia esperienza: ho sempre avuto grande piacere nell’arredamento delle camerette dove sono previsti i letti a castello, ma come mamma di un bimbo allergico agli acari che non può dormire nel letto sottostante al superiore, informo che è un elemento d’arredo indiscutibilmente utile, ma che è bene evitare per i soggetti allergici alle polveri. Fortunatamente però le diverse tipologie offrono la possibilità di altre scelte e soluzioni d’arredo, sempre ugualmente funzionali, come nel caso dei letti “mini castello”.