Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Case in città » Una villa maestosa, tecnologica, ecocompatibile a Seattle

Una villa maestosa, tecnologica, ecocompatibile a Seattle

Una meravigliosa villa di vetro e acciaio, sospesa nel vuota. La villa si chiama Eaton Residence, una residenza progettata da Eric Cobb Architects di Seattle. Lo stile è inconfondibile dello studio: interni minimal, tecnologia, ecocompatibile e a basso consumo. Come impone il nuovo trend dell’architettura. Nel 2007 l’edificio è andato all’asta con una stima di 3,95 milioni di dollari (oltre 2,5 milioni di euro).

Dal living, al livello superiore, si ha una vista spettacolare sulla baia di Seattle grazie alle pareti vetrate. Al centro si può notare la celeberrima Lounge Chair disegnata da Charles e Ray Eames.

Molto classica, quasi anonima, la zona pranzo, con la cucina e il lungo bancone al quale i proprietari invitano gli ospiti per l aperitivo. Bella, invece, la scala in ferro e cristallo che porta al secondo piano, dove si trovano le stanze e la biblioteca.

Sotto il colonnato che sorregge il piano superiore di Eaton Residence, destinato alle camere da letto, è stato ricavato un patio. Una zona per il relax e la conversazione che si affaccia sul giardino e su una piscina ornamentale.

La veduta notturna esalta la purezza dei volumi di Eaton Residence. Il livello superiore sembra sospeso nel vuoto.

Basta aprire le vetrate a tutta altezza ed ecco che la camera da letto padronale ha la sua naturale e spettacolare continuazione sul terrazzo.

FOTOGALLERY