Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Case in città » Un monolocale per una giovane coppia

Un monolocale per una giovane coppia

L’appartamento si trova in una palazzina degli anni ’70, ubicata nel quartiere Monte Mario a Roma. La residenza è un monolocale di 45 mq per una giovane coppia di professionisti. Gli interni si presentano con uno stile lineare, elegante e rigoroso mescolando la ricchezza dei materiali, delle luci e dei colori.

Un altro scorcio del living. Contenitore della serie amplia di lago (non più in produzione) con lampada Bourgie in policarbonato trasparente, ideata da Ferruccio Laviani per Kartell.

La piccola cucina, in un locale separato, è stata disegnata dalla progettista. Ha le ante laccate opache color salvia, top in legno lamellare e schienali in acciaio satinato; è disposta ad elle.

In pelle marrone il divano Hamra di Ikea, con chaise longue e pouf coordinati, che separa la zona living dall’ingresso e, pur lasciando lo spazio aperto e fluido, crea un percorso-corridoio.

Lungo il percorso-corridoio è stato inserito anche un armadio scorrevole a tutt’altezza con le ante laccate dello stesso tono dei muri per confondersi con le pareti.

Un ricercato accostamento di materiali e colori nel bagno, dove i caldi toni bronzo del mosaico di Bisazza sono esaltati dalle trasparenze del box doccia e della poltroncina Louis Ghost di Philippe Starck per Kartell.

Decisamente essenziale la camera da letto, in cui ricompare il verde-salvia della cucina. anche qui molto forte la presenza di opere fotografiche raffiguranti leoni e cavalli, animali molto amati dalla proprietaria.

In pianta: una geometria molto semplice disegna uno spazio rettangolare suddiviso in due ambienti proporzionati: il living e la stanza da letto. Le uniche aperture della casa sono due vetrate speculari, in corrispondenza degli oblò esterni. A destra dell’ingresso si trova la cucina mentre il bagno, sul lato opposto, ha una parete diagonale che costituisce la spalla di contenimento della camera. (Rosa Architects).