Ideare casa
Home » Riscaldamento e condizionamento » Camini » Un cuore nuovo per il vecchio camino

Un cuore nuovo per il vecchio camino

Alcuni camini d’epoca a fiamma libera all’accensione sbuffano e fanno insalubre fumo. Purtroppo è la loro vecchiaia, ma in case d’epoca e antichi appartamenti è bene conservarli nella loro originale struttura potendo infatti introdurre nel focolare un nuovo “cuore”. Un inserto prefabbricato e chiuso da un’anta in vetro capace di restituire la piena funzionalità, elevandone il rendimento termico del 55-65%. Prima di inserire il nuovo modello è necessario pulire la canna fumaria e verificare che questa sia integra e ben posizionata, ispezionandola per capire se fosse eventualmente necessio rivestirla con tubo in acciaio.

A legna o a pellet:

Stufa a pellet

Stufa a legna

I modelli a legna sono generalmente più economici: sia il prezzo all’acquisto sia i costi di gestione sono infatti più bassi. Tuttavia gli inserti a pellet dei minitruciolidi segatura pressata e priva di umidità – sono più pratici e garantiscono una resa termica superiore di oltre il 12% rispetto alla legna, anche se obbligano a una maggiore manutenzione annuale.