Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Locali commerciali » The Honours, ristorante design in Edimburgo

The Honours, ristorante design in Edimburgo

Interior designer, di questo ristorante è Ian Smith, che è il progettista di – The Honours in Edimburgo, Scozia. Il ristorante nello studio dei suoi interni è effettivamente in stile scozzese, incorporando anche alcuni punti salienti classici e moderni, realizzando un ristorante dove vengono serviti una vasta gamma di piatti particolari. Il locale è stato realizzato e completato nel 2011.

Il disegno del ristorante si propone di fornire un tocco moderno alla brasserie tipica, che cercherà di soddisfare con 70 coperti un layout flessibile. Il bar è rimasto nella sua posizione originale – indenne a causa di vincoli tra comodità e struttura difficilmente modificabile. Offre un grande spazi per almeno 20 commensali, in particolare per coloro che consumano un aperitivo o per un dopo cena.

L’illuminazione è stata mantenuta adattabile per soddisfare qualsiasi ora del giorno, questo ha fatto sì da creare un’atmosfera particolare in tutto lo spazio. Il design è sorprendente, impressionante e esemplare. Gli interni del ristorante tengono alta la reputazione del proprietario Martin Wishart, che ha fatto guadagnare al ristorante la stella Michelin – in particolare ottimo per il cibo.

Il punto focale del design sono le due stanze lunghe e strette con soffitti alti all’interno di una proprietà georgiana. Essi sono stati orientati ad est e l’architettura interna originale è stata mantenuta per fornire il senso dello spazio e della luce.

I progettisti fatto pieno uso della pietra, rivestimenti in gesso levigato, che ha permesso loro di creare e stabilire uno spazio glamour. Hanno anche fatto uso di specchi per dare maggior senso di spazio su ciò che altrimenti sarebbe stato concepito come spazio ristretto. Le colonne scure strette e i soffitti con strisce di color carbone o fumè creano un deciso senso dinamico, come se ci si trovasse in un giardino dal bel pergolato. Le decorazioni e i disegni contemporanei sul soffitto allargano lo spazio e unificano le singole stanze.

Come accennato in precedenza, il bar è rimasto al suo posto originale, ma i rivestiti in rovere creano uno spazio sofisticato, in corian nero. La zona dell’ingresso è molto illuminata ed anche qui è particolarmente utilizzato il corian nero, con cui sono iscritti con grandi cornicioni, ampi specchi, che danno maggiore luce poiché la rifrangono e danno maggiore spazio. E’ stato così creato un forte effetto visivo, che spinge la parete posteriore e la riflette con la retroilluminazione , questo crea una forte illuminazione per le persone che pranzano al bar.

Il pavimento e il soffitto rendono lo spazio luminoso, ampio e dinamico. Con gli specchi lo spazio è reso più aperto e meno angusto. ottime le scelte degli arredatori.