Ideare casa

Il terminal di Monaco di Baviera

Questa ampia e scenografica struttura è il terminal centrale degli autobus di Monaco di Baviera, realizzato e costruito nel 2009. All’illuminazione nella progettazione del terminal è stata data notevole importanza, tanto da far sembrare che l’edificio stia galleggiando su di un cuscino di luce bianca e fredda. Invece la luce calda è utilizzata nei piani superiori e per gli spazi esterni, mentre in facciata si nota la scritta in un incandescente arancione.

I pali della luce (integrati nella struttura) riescono ad illuminare la superficie riflettente dei tubi di alluminio, disposti tra i lati più laterali della struttura e la parte superiore per 165 metri. L’insegna del bar è notevole, il colore arancione della scritta va in contrasto con la luce bianca del complesso. L’illuminazione infatti è uniforme, sapientemente creata da dei riduttori di riflessi. Il terminal è illuminato da 200luci bianche a freddo, l’edificio è illuminato da dopo il tramonto, trasformandosi perciò in un area che contrasta per luminosità rispetto al circondario.

La spesa compiuta per l’illuminazione dei lampioni che è poi la luce riflettente che si irradia riflettendosi verso i tubi di alluminio, è un sistema a basso costo utilizzato in tutta la zona del centro commerciale del piano ammezzato. I faretti supplementari danno particolare rilevanza agli ingressi, agli ascensori e alle intersezioni. L’utilizzo è stato molto bene studiato e efficace, perchè è stato possibile realizzare un progetto con eccezionali, bassi valori di energia, il bilancio ammonta per l’interno a un valore medio di 4,3 W/m2, per l’esterno 0,5 W/m2.

 

ilaria

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.