Come scegliere le migliori Tende consigli utili

Come scegliere le migliori Tende consigli utili

Tante tipologie di tende:

  • tende a pacchetto
  • tende a rullo
  • tende arricciate
  • tende a pannello
  • tende scorrevoli

Oggi la scelta delle tende è condizionata da molti aspetti, non più solo dalla funzione, ma dall’effetto “scenografico” per quello che le tende stesse rappresentano sia nella forma che nel design. Una vasta scelta di Tende grazie ai professionisti del settore.

La tenda infatti deve essere anche bella da vedere, soprattutto arredare i vari ambienti, arricchire gli stili, interpretare il gusto personale di chi vi abita.

Esistono in commercio diverse tipologie di tende fra cui scegliere: tende a pizzo, ricamate, a pacchetto, a vetro, a festone, in lino, in seta… Ma oggi non conta solo la tenda, molta importanza viene data anche al tipo del montaggio. La scelta oggi ricade maggiormente sul sistema a binari detto anche “all’americana” e i sistemi motorizzati per tende.

Tende a Pacchetto

tende a pacchetto

Tende a Rullo

Tende Arricciate

Tende a pacchetto

Tende scorrevoli

Le tende per interni donano in “tocco di design” alla casa, per questo non vanno scelte “a caso”, è vero, in alcuni casi si possono anche trovare “usate” nei vari mercatini, oppure si può scegliere di acquistare direttamente delle stoffe da fare poi cucire a mano artigianalmente, ma in linea di massima occorre rivolgersi a dei negozi specializzati.

La scelta delle tende non va sottovalutata perché su di essa ricade l’immagine della nostra casa.

Gli ambienti infatti cambiano completamente aspetto a seconda dello stile, dei tessuti, dei modelli e soprattutto dei colori. A volta basta anche solo la scelta di un colore particolare, luminoso, a dettare la differenza.

Diversi i criteri con cui scegliere le tende

Sono diversi i criteri con cui scegliere le tende della propria casa, molto dipende se si ha l’esigenza di coprire, celare, riparare, oppure creare quella sensazione di “vedo non vedo”. Le tende sono anche in grado di creare un’atmosfera di intimità davvero deliziosa.

Per scegliere le tende giuste, occorre anche rifarsi agli arredi, ma anche ai vetri, ai rivestimenti, ai colori e soprattutto alle dimensioni delle stanze.

Per coloro che non hanno particolari esigenze, ma non vogliono abbandonare la bellezza, la scelta può ricadere su di uno stile semplice ma delicato, come la scelta dei modelli a binario con attaccatura a velcro le quali ricoprono solo il vetro. I modelli più classici invece, quelli detti anche “all’americana” sono spesso fissati alla parete, sempre montati su binari, oppure in casi specifici alla parete. In queste caso sono utilizzate sia tende che tendoni con arricciatura verso l’alto.

Altro metodo per fissare le tende è quello a bastone tramite anelli o clip. Esistono poi le tende a pacchetto, anche queste molto usate dotate di meccanismi particolari che permettono di ottenere diverse altezze. Sono pratiche, dipende comunque dalla scelta e anche dall’abitudine, certo è che non esiste una tipologia standard ovvero, la scelta è ampia in riferimento ai tessuti, colori, disegni, si può scegliere tra tanti modelli davvero interessanti di tende.

Infine non vanno dimenticate nemmeno le veneziane che sono delle tende particolari perché generalmente non di tessuto ma di legno o alluminio dalla struttura a lamella che permette di variare l’intensità della luce tramite un meccanismo molto semplice situato al loro interno.