Resort in Nuova Zelanda

Crosson Clarke Carnachan Architects ha progettato la Villa Rahimoana, che fa parte dell’Eagle’s Nest Resort situato nella baia delle isole della Nuova Zelanda.

en_250809_01

en_250809_04

en_250809_07

en_250809_09

en_250809_010

en_250809_011

en_250809_012

en_250809_014

en_250809_016

en_250809_018

Rahimoana Villa di Crosson Clarke Carnachan Architects

Il brief chiesto un rifugio spirituale per i proprietari di casa e i loro ospiti. L’isolamento drammatica del sito garantita l’apertura illimitata nel design, che consente un collegamento senza soluzione di continuità con l’esterno, assumendo fino a 360 ° del paesaggio.

Il tempio come il padiglione si trova lungo e basso sul sito, la semplicità è la chiave: il coltello tetto a bordo è a sbalzo da pali di acciaio sottile, e ancorato a una colonna in muratura che continua grazie al piano di sotto. Lo zoccolo sia eleva la casa per i punti di vista, e consente l’accesso ai servizi nascosti sotto.

Un cortile protetto fornisce rifugio dalle intemperie quando richiesto, con un caminetto e accesso alla cucina e altri ambienti di servizio: la palestra, camere da letto e bagni.

Rahimoana, che significa ‘dio del sole sul mare’, rispecchia e abbraccia i punti di vista, l’orizzonte e il mare con una delicata semplicità della forma, struttura e materiali.