Radiatori: forme d’arredo

I radiatori sono ormai diventati complementi dell’arredamento e in alcuni casi sono anche personalizzabili. I nuovi modelli associano alla funzione principale, quella di fornire calore, un valore estetico e di design.

Stradivari di Cordivari

Può essere disposto sia in orizzontale che in verticale il radiatore in acciaio inox satinato. Esiste nelle dimensioni 210×66, 160×57 e 115×42 cm.

Maia di De’ Longhi Radiators

Lo scaldasalviette elettrico integra un termo-ventilatore, per riscaldare nelle modalità scaldasalviette, ventilatore e scaldasalviette più ventilatore. E’ fornito di un telecomando con display Lcd.

Carrè di Vasco

E’ dotato di valvola termostatica per la regolazione della temperature il radiatore proposto nelle versioni orizzontale, verticale e semicircolare. Esiste in un’ampia gamma cromatica.

Sculptural di Brem

Geometrico, pulito, dinamico prezioso, il radiatore Sculptural è il frutto dell’unione fra design di altissimo livello unita allo studio dei più innovativi materiali. In pietra Olycale dei Pirenei, il radiatore è provvisto di elementi decorativi a rilievo. Misura 50×220 cm.

Ginevra di Brandoni

Il radiatore ha elementi scaldanti a sezione quadrata. E’ disponibile bianco, in diverse colorazioni e in finitura cromata, per un’unica altezza di 116 cm e una larghezza di 50 cm. Concepito per soddisfare le esigenze caloriche di qualsiasi ambiente della casa,  Ginevra ricrea con semplicità l’eleganza di una forma inimitabile e sempre nuova.  La zona bagno ne viene conquistata grazie alla comodità di un appoggio per gli  asciugamani sempre disponibile e dal design essenziale. La zona living e il grande open space scelgono questo modello d’avanguardia.

BAMBU‘ by Studio Dell’Acqua-Bellavitis

L’innovazione dei tubi di calore viene esaltata dal gioco sottile di alternanze tra tubi dritti e curvati, tra i più potenti sul mercato quanto a resa termica. Design by Studio Dell’Acqua-Bellavitis. Il produttore di questo radiatore scaldasalviette ad acqua calda è la Deltacalor.

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.