Porte blindate: come funzionano e perché sceglierle

Porte blindate: come funzionano e perché sceglierle

La sicurezza è sicuramente un argomento caldo e che si tratti di un’attività commerciale o di un’abitazione privata, la porta blindata risulta essere una scelta vincente. Le porte blindate, prima utilizzate per lo più in condomini diventano sempre più comuni e il motivo è semplice: garantiscono una maggiore sicurezza sia in caso di furti che di protezione da malintenzionati. Se anche tu sei d’accordo al non risparmiare sulla sicurezza dovresti valutare di installare una porta blindata all’ingresso del tuo appartamento o della tua abitazione indipendente; i motivi per scegliere le porte blindate sono numerosi andiamo a scoprirli insieme.

Porte blindate: come funzionano

Come funzionano le porte blindate? A spiegarcelo sono gli esperti del settore che ci raccontano che esistono diverse classi di porte blindate catalogate per tipologia di materiale e differenti livelli di resistenza, ovviamente alle diverse classi corrisponde anche un costo diverso. Ma come funziona una porta blindata? La porta blindata ha come caratteristica una particolare serratura installata che ha necessità di una chiave specifica per poter dare il via al movimento dei cilindri posizionati in orizzontale. I cilindri che si localizzano verso la parete riescono a dare una maggiore stabilità alla porta. La porta blindata è composta da un un telaio perimetrale realizzato in lamiera pressopiegata che deve essere ben ancorato alla parete. L’ancoraggio a parete del telaio può avvenire con montaggio su un controtelaio in lamiera murato oppure con ancoraggio a muro mediante tasselli espansori. L’altro componente strutturale della porta blindata è l’anta, la cui struttura deve essere sempre realizzata n lamiera acciaiosa. L’anta può contenere nel suo interno pannelli isolanti che conferiscono alla porta un elevato isolamento termico ed acustico. Infine a livello estetico ci si trova a scegliere il rivestimento che può garantire standard di design altissimi. Se stai pensando di installare porte blindate affidati solo ad esperti del settore, per maggiori informazioni visita gruben.com dove potrai richiedere un preventivo personalizzato e ovviamente anche farti guidare nella scelta della tipologia di porta blindata più adatta alle tue esigenze. Gruben è un’azienda specializzata che ha saputo fare dell’avanzamento tecnologico un tratto distintivo: con brevetti esclusivi e un ottimo servizio di assistenza e manutenzione con pronto intervento 24 ore su 24, Gruben è senza dubbio la scelta migliore non solo per gli ambienti domestici ma anche per quelli professionali.

Porte blindate: perché sceglierle

Le porte blindate sono un elemento di sicurezza sempre più comune per proteggere il proprio domicilio. Oltre ad essere vantaggiose perché risultano essere dei dissuasori per malintenzionati hanno altri vantaggi. Con uno standard maggiore di protezione, ottima durabilità e incredibile resistenza le porte blindate vanno ad offrire anche un maggiore isolamento termico, aiutando quindi a mantenere meglio il calore in inverno e l’aria fresca in estate. Riuscendo a migliorare l’isolamento termico si trovano anche importanti benefici in bolletta, andando a riscontrare una diminuzione dei costi. Selezionando con cura i motivi per cui è importante scegliere una porta blindata al primo posto troviamo la sicurezza: grazie alla realizzazione in materiali di prima qualità, le porte blindate risultano resistenti e per questo motivo garantiscono standard di sicurezza molto alti. In abbinamento alla porta blindata viene frequentemente utilizzata una serratura speciale a cui viene aggiunto un catenaccio: entrare in una casa con porta blindata è davvero complicato e spesso è un motivo sufficiente per allontanare i ladri. Seconda motivazione per scegliere una porta blindata è il considerevole risparmio energetico: andare ad ottenere un maggiore isolamento termico e di conseguenza una riduzione di sprechi che vanno a gravare sulla bolletta è un motivo importante per fare questa scelta. Come ultimo motivo, ma non meno importante, c’è l’aspetto estetico: le porte blindate non sono più quelle di una volta, ora sono vere e proprie porte di design curate esteticamente che vanno a proporre stili differenti in modo da potersi adattare allo stile d’arredamento di ogni casa.