Ideare casa
Home » Pavimenti e rivestimenti » Pavimenti » Pavimenti in resina: una soluzione anche per la casa

Pavimenti in resina: una soluzione anche per la casa

Quando si parla di pavimenti per uso civile o domestico solitamente si pensa alla classica piastrella o, per chi vuole qualcosa di più raffinato, al marmo: una soluzione alternativa , ugualmente valida e con proprietà specifiche, comunemente associata a pavimentazioni di tipo industriale o per l’arredo pubblico e urbano, è quella dei pavimenti in resina.

I rivestimenti in resina, per le loro peculiari proprietà, sono infatti usati soprattutto per superfici che devono necessariamente resistere a un uso continuo e massiccio, maggiore rispetto a quello di un pavimento domestico, ma caratteristiche come l’estrema facilità di pulizia e manutenzione, la capacità di resistenza all’azione batterica e all’abrasione, li rendono un’ottimale soluzione anche per ambienti civili, privati e domestici: centri commerciali, negozi in genere, showroom, ma anche abitazioni.

IPM Italia, azienda specializzata nella posa di pavimenti in resina, ha messo a punto tutta una linea di sistemi di rivestimento a uso civile che unisce funzionalità e ricerca estetica: la linea di sistemi decorativi civili in resina è una linea pensata proprio per ambienti che richiedono impermeabilità e igiene, rapidità di pulizia e manutenzione. Tutti aspetti che fanno della resina una soluzione possibile e alternativa anche per gli spazi domestici.

Un pavimento in resina è adattabile all’ambiente domestico quando mostra un’attenzione per il lato prettamente decorativo-estetico irrinunciabile per l’arredo della propria casa: effetti “spatolati”, “nuvolati”, ma anche trasparenze con l’inglobamento di fogli e/o materiali particolari, seminati veneziani sono alcune delle modalità con cui si possa fare del rivestimento resinoso una possibilità sempre più gettonata anche per la domestica.

3 comments