Pavimenti in gres porcellanato effetto legno: elegante e moderno

Pavimenti in gres porcellanato effetto legno: elegante e moderno

Le mattonelle in finto legno sono il tipo di innovazione perfetto per conferire alla tua abitazione un’eleganza moderna di grande effetto. Sempre più amato e di tendenza, il gres effetto parquet può essere installato per pavimentare sia gli interni della vostra casa che gli esterni.

Pavimenti in gres effetto legno: opinioni

Il gres, chiamato anche gres porcellanato, è una particolare ceramica compatta e dura, la più resistente che esiste in commercio.

Il gres porcellanato effetto legno sono piastrelle a listoni che assomigliano al legno ma, a differenza del legno naturale, sono incredibilmente resistenti, non marciscono e non si deformano quando si bagnano, possiedono infatti un grado molto alto di resistenza alla flessione e all’acqua.

Per questo chi lo ha provato lo preferisce, oggi, al parquet o al laminato.

Ecco i pareri di chi lo ha scelto per la sua casa:

  • È alla moda
  • Non si graffia con le scarpe con il tacco
  • Non teme la pressione dei mobili, anche quelli più pesanti
  • Non si rovina
  • Resistente agli attacchi chimici e alle macchie
  • Lo si può lavare facilmente con qualsiasi prodotto
  • È disponibile in vari prezzi e colori

Prezzo gres porcellanato effetto legno

Le piastrelle effetto parquet sono molto meno costose rispetto ai tradizionali pavimenti in legno vero, sia per il prezzo del materiale che per la posa, il che le rende un’opzione molto più allettante.

I prezzi variano in base al tipo scelto e alle dimensioni, all’accuratezza della riproduzione del legno, al tipo di lavorazione: grezzo, effetto parquet, industriale, legno invecchiato. Il costo parte dai 6,00€ al m2, fino ai 50,00€. Normalmente il prezzo medio è di 15,00€.

I colori del gres effetto legno:

Le mattonelle in finto legno possono riprodurre qualsiasi tipo di legno e crearne anche di nuovi.

Alcuni esempi:

Legno scuro: Quercia, Wengé, Noce

Legno chiaro: Rovere, Faggio, Acero, Ciliegio, Abete

Legno grigio: Frassino, Acacia, Acero canadese

In base al colore e non alla specie arborea esistono pavimenti effetto legno bianco, miele, marrone e piombo.

Posa pavimenti effetto legno

Per installare le piastrelle in simil legno si procede così:

  • Il sottofondo, che può essere già preesistente, viene livellato e levigato affinché si crei la giusta aderenza
  • Si procede alla posa
  • Si stuccano le fughe, che in caso di mattonelle rettificate sono minime
  • Si pulisce e in caso si tratta il pavimento con prodotti appositi

I tempi per la posa variano, ovviamente, dall’ampiezza delle superfici.

Schemi di posa Finto parquet gres porcellanato:

Un’idea per la tua casa è quella di utilizzare gres porcellanato effetto legno bianco abbinato a quello nero, posato con uno schema a spina di pesce per dare un sapore molto newyorkese ai tuoi spazi. Puoi abbinarci qualche mobile in vetro per far risaltare la sua particolarità.

I pavimenti in ceramica effetto legno nei toni del grigio creano spazi molto raffinati e versatili. Un look neutro che si abbina facilmente con mobili diversi e pareti anche colorate.

La ceramica finto legno color scuro crea, o mette in risalto, ambienti caldi come quelli della montagna, infondendoli un look classico senza tempo. Perfetta per camere da letto o saloni.

Le piastrelle tipo parquet in porcellana offrono un’ampia selezione di colori, finiture e texture tra cui scegliere. Ogni mattonella in finto legno è progettata per elevare lo stile di qualsiasi stanza.

Pro e contro delle mattonelle effetto legno parquet

Oltre al prezzo, come abbiamo già visto, tra i vantaggi c’è sicuramente la versatilità e che il finto parquet gres porcellanato ha un aspetto estetico davvero favoloso.

Essendo piastrelle in simil legno non si macchiano; se ci si versa per caso vino, o liquidi scuri, basta passarci una spugna e tutto torna pulito.

Se desideri il riscaldamento a pavimento e vuoi il look in legno, le mattonelle effetto parquet possono essere usate. Non sideformano e non trattengono l’umidità del riscaldamento o raffreddamento, vista la bassa percentuale di assorbimento dell’acqua (sotto lo 0,5%).

Le piastrelle tipo parquet sono molto amate dalle donne, perché sono facili da pulire e richiedono quasi zero manutenzione, non lasciano chiazze o aloni. La facilità nel pulirlo lo rende perfetto per chi ha animali o chi soffre di allergie.

Tra i benefici del gres effetto parquet c’è la grande resistenza ai graffi e alle abrasioni, per questo sono perfetti per tutti gli ambienti della tua casa.A differenza del classico parquet il pavimento effetto legno, vista la solidità e che non ammuffisce, può essere sfruttato sia per interno che esterno, per rivestire i pavimenti dei bagni o dei balconi, fornendo una soluzione di continuità estetica tra dentro e fuori.

Tra i contro c’è che le piastrelle in simil legno seppuresteticamente molto belle, non emano quel calore tipico del legno vero, per questo vengono scelte più per le abitazioni di città che non per le case di montagna e, può essere freddo e duro sotto i piedi.

Un altro aspetto riguarda le fughe, lo spazio tra piastrelle, che in molti non gradiscono per quanto minimo. Di tanto in tanto, una pulizia approfondita delle fughe è necessaria per rinfrescare l’aspetto dei pavimenti.

Gres porcellanato effetto legno senza fughe

Le fughe sono necessarie per permettere alle mattonelle effetto legno di assestarsi ed essere meno soggetto a crepe con il passare del tempo. Consigliate, ma se proprio non le vuoi vedere esistono anche le piastrelle rettificate, con bordi dritti e squadrati che permettono di accostarsi tra loro in modo omogeneo e continuo. Il pavimento effetto legno senza fughe ricorda molto di più gli ambienti con il parquet vero.

Effetto legno e laminato: confronto

Il laminato è un’imitazione del legno duro che crea un aspetto naturale ma con un prezzo inferiore. Antagonista numero uno del gres effetto parquet è più facile da installare, non necessita del massetto consentendo di guadagnare centimetri in più, ottimo se si hanno soffitti bassi. Un finto parquet gres porcellanato batte comunque il laminato, per qualità e durabilità, ed è sicuramente più resistente.

Finto parquet gres porcellanato: pulizia

Molto facile da pulire, procedi così:

  • Per levare la polvere si utilizza la scopa o l’aspirapolvere normalmente usato per i pavimenti duri
  • Per lavare si passa lo straccio con acqua saponata usando un detergente neutro
  • Non utilizzare prodotti per la pulizia oleosi o chimici, possono scheggiare le mattonelle in finto legno

Pavimenti in gres effetto legno: abbinamento mobili

Prestando attenzione ai dettagli come le sfumature, la finitura e le venature delle piastrelle effetto parquet, diventa più facile mescolare e abbinare i mobili.

Puoi giocare con i contrasti pavimento chiaro, mobili scuri, oppure, pavimento grigio e mobili in legno chiaro.

Il gres porcellanato effetto legno bianco è magnifico per le case con un design moderno, i toni più scuri donano invece calore ad appartamenti in stile più classico.