Ideare casa
Home » Idee per la casa » Pallet: 10 idee per arredare casa

Pallet: 10 idee per arredare casa

Da strumento di lavoro a eccezzionale materiale di recupero, perfetto per dare vita a nuovi elementi d’arredo. Questa è la via che inaspettatamente prendere i pallet, ovvero i bancali composti da una serie di tavole di legno. Il riciclo può interessare questi elementi , in quanto essi sono realizzati in materiale ottimo e si presentano decisamente resistenti all’usura.

Pallet in Camera da letto

Il letto: spesso i bancali più grandi si avvicinano alle misure di un letto matrimoniale. Ispirandosi alla tradizione giapponese , si può dare vita ad una struttura minimale, ancor più raffinata se dipinta  o carteggiata o portata a mordente con il colore abete naturale.

Tavolini per soggiorno in pallet

Il tavolino: è sufficiente segare un bancale a metà e sovrapporre le due parti. Per legarle sono necessarie delle applicazioni di chiodi o viti ,  All’elemento si possono inoltre aggiungere delle rotelle, per spostare il tavolino dove più si desidera.

Comodino o base in pallet

Il comodino: con la stessa tecnica del tavolino, si possono realizzare comodini . Le misure devono adattarsi allo spazio disponibile e, a seconda del colore applicato, i comodini possono essere un estetica particolare e suggestiva all’interno della propria casa.

Appendi pentole

L’appendi-pentole: una soluzione originalissima e di effetto è costituita da un pallet appeso con delle funi ad un gancio al soffitto della cucina oppure adagiato alla parete. Applicando tanti gancetti si potranno appendere le pentole, gli utensili e disporre sulla superficie superiore tutti gli oggetti che si usano pochino. Salva spazio!

Porta oggetti per pareti

Il quadro perfetto per arredare le pareti, il pallet deve essere appeso per la lunghezza e presentarsi ben carteggiato. Alle sue estremità si possono quindi legare dei gessetti colorati, perfetti per scrivere messaggi o frasi d’effetto. Adorabile.

Mobili per la tv in pallet

La parete: questa soluzione è decisamente ricercata e consiste nel creare una parete divisoria con i pallet. Essi devono essere incollati e fissati con chiodi in altezza, fino a raggiungere la misura desiderata. Giocando con le trame delle tavole e con le geometrie delle tavole si possono ottenere risultati decisamente scenografici!

Divano per soggiorno

Il divano marocchino: sfruttando i pallet come base dei divani, si possono applicare dei cuscini bassi e colorati, ottenendo uno splendido salotto marocchino. Appoggiando i divani alle pareti, è inoltre possibile aggiungere dei cuscini aggiuntivi, da intendere come comodi schienali.

Bancone per angolo bar

 

Il bancone illuminato: da intendersi come isola per la cucina. Sovrapponendo tre strati di pallet e applicando al loro interno una tecnologia led, si può ottenere un’isola centrale da cucina o un bancone bar di grande impatto visivo. Per un effetto lounge è ideale dipingere i pallet di marrone oppure in tinte chiare.

Fioriera per interni o esterni

La fioriera: i pallet sono perfetti per dare vita a finestre  pensili oppure appoggiate al muro. Al loro interno è sufficiente allocare i vasi di fiori o di verdura, per dare vita ad una serra domestica naturale e decisamente eco-sostenibile.

Orto a parete o verticale

L’orto: ebbene sì, i pallet possono essere inclusi nel giardini e nell’orto e apportare un contributo unico alla disposizione degli ortaggi. Spesso non si ha il tempo necessario per togliere le erbacce. Posizionando i bancale nel terreno e seminando o piantando tra le fessure si può ottenere un orto o un giardino incantevole, pratici e assolutamente funzionali!