Ideare casa
Home » Esterni » Docce e piscine » Organizziamo l’area piscina

Organizziamo l’area piscina

Il periodo primaverile permette di iniziare a pianificare le attività all’aperto nelle case dotate di piscina. Ancora non è il periodo per un tuffo in piscina, le temperature ancora non lo consentono, ma è il momento di allestire la vostra area attorno alla piscina e riadattare l’ambiente esterno che per diversi mesi non è stato allestito e vissuto.

Chi possiede un’abitazione con piscina cerca di mettere al centro dell’attenzione la piscina illuminando il cortile e rendendo accogliente la zona con dei sedili, tavoli da esterno, sdraie e altri accessori.

Invece molti altri intendono l’area piscina come una zona non dedicata al relax, ma al vero divertimento e attorno organizzano un angolo cucina o aree gioco per bambini.

L’area esterna dedicata alla piscina, va organizzata sulla base dello stile di vita che si conduce: una famiglia senza bambini sarà maggiormente orientata verso gli adulti, in questo caso la zona sarà arredata da sdraio o sedie e maggiore importanza verrà data all’illuminazione, specie a quella notturna. Se invece ci sono dei ragazzi, la zona sarà arredata con tutti i giochi e gli attrezzi da spiaggia, dispositivi di galleggiamento, tutto organizzato per l’intrattenimento giovanile o dei piccoli.

La piscina può essere decorata con cuscini particolarmente colorati, per dare colore e allegria e rendere l’effetto divertente. Il giardino potrà essere arredato da mobili e sedie o cuscini oversize o teli mare luminosi, per una maggiore versatilità si può pensare a tessuti differenti che rivestano i cuscini e anzichè tinta unita sarà interessante averli colorati o con motivi geometrici.

L’area dedicata alla piscina è sottoposta a due trasformazioni, una da giorno e una per la sera. Di giorno l’area è esclusivamente dedicata al divertimento, mentre alla sera è possibile dedicare l’area a feste e eventi per i vostri ospiti, potrebbe essere allestito un barbecue e sarà necessario avere delle stoviglie e degli utensili da cucina, le attività dovranno essere separate, in modo da creare maggiore spazio per il movimento degli ospiti, creando uno spazio il più possibile ampio e non affollato.

La piscina se adeguatamente illuminata nelle serate all’aperto e durante particolari eventi, renderà l’ambiente molto accogliente e affinchè l’illuminazione sia ben organizzata sarà necessario disporre un’illuminazione interna alla vasca e una esterna per il giardino. Si potrà ottenere un particolare effetto luministico se le luci saranno paesaggistiche e disposte intorno all’ambiente circostante, tra gli alberi e le architetture attorno.

2 comments