Ideare casa
Home » News sulla casa » Una mano per il metano

Una mano per il metano

L’ultima stangata, in ordine di tempo, è arrivata lo scorso ottobre quando le tariffe energetiche per il gas sono aumentate del 5,5%, vale a dire circa 61 euro l’anno in più sulla bolletta domestica di una fa miglia di 3 persone. Gli aumenti sono quindi una costante del mercato, ma ancora una volta spingono gli utenti a cercare nuove strade per risparmiare.

La via maestra è scegliere la tariffa più adatta alle proprie abitudini di consumo, valutando le numerose offerte dei fornitori. Come per l’energia elettrica an che il gas prevede sia tariffe di tipo monorario, cioè senza distinzioni fra ora e giorno della settimana, sia biorarie, dove invece il costo energetico varia a seconda di quando si consuma.

Da molti anni inoltre il mercato del gas è stato liberalizzato, con il risultato che il consumatore può scegliere fra offerte legate al mercato tutelato (il prezzo è stabilito dal l’Autorità per l’energia elettrica e il gas) o al mercato libero dove invece il costo del gas viene contrattato dai diversi fornitori e con determinate scadenze; in questo caso molte offerte sono a prezzo bloccato per un anno e l’utente può comunque decidere successivamente di ritornare al mercato tutelato.

Il risparmio? Può essere consistente. Una famiglia di 3 persone che vive nella Capitale in un appartamento di 80 metri può spendere da un minimo di 990 fino a un massimo di 1160 euro circa all’anno. E scegliere la tariffa più convenienti potrebbe far risparmiare fino a 170 euro nell’arco di 12 mesi.

Il trova offerte

Sono molti i comparatori su internet per le tariffe energetiche. Uno dei più diffusi – e utilizzato in questo confronto – è il Trova Offerte dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas. I fornitori aderiscono volontariamente allo strumento (non c’è un obbligo) inserendo tutte le informazioni in modo autonomo e sotto la propria responsabilità. L’Aeeg quindi non verifica i dati, ma può adottare provvedimenti e sanzioni se non dovessero risultare.