Ideare casa
Home » Consigli per la casa » L’effetto scenico dei mobili scuri

L’effetto scenico dei mobili scuri

I mobili scuri sono capaci in una stanza di creare un effetto particolarmente interessante e al contempo coinvolgente, riescono a fornire delle cornici intorno alla stanza e a definire l’elemento d’arredo ponendo un accento particolarmente emotivo.

L’occhio è colpito e attratto dai mobili di colore nero o marrone e nell’ambiente il loro risultato è di essere particolarmente affascinanti.

Il centro dell’attenzione sono i mobili scuri nella stanza, si è detto, ma se inserirete un sofà di colore deciso in un living potrete inserire degli altri mobili di colore scuro, ma attenzione le tende dovranno essere leggere e di colore tenue e chiaro. Eventualmente a bilanciare la scelta del colore nero saranno i tappeti bicromi, ma è la luce l’elemento fondamentale che non appesantirà troppo la stanza così arredata e perciò sarà necessaria molta luce. E’ fondamentale considerare l’aspetto del non affollamento troppi mobili scuri renderanno l’ambiente chiuso e non fascinoso o coinvolgente come detto in precedenza.

Ciò che è più importante quando si scelgono i mobili di intensità coloristica scura, è la loro comodità, pertanto un buon consiglio sarà quello di valutare il comfort dell’elemento d’arredo che andrete a considerare. A tal proposito sarà necessario provarlo e sceglierlo non solo in base all’estetica e al colore, piuttosto che all’abbinamento d’insieme, ma sentire e provare la sua comodità o se per esempio in base alle sue misure andrà bene per la casa e le persone che godranno di quell’oggetto, come anche una madia, si consideri se è spaziosa o resistente o delle misure giuste e poi il colore e la relazione tra i vari oggetti della stanza.

Quando si parla di mobili scuri non si deve pensare necessariamente al nero, ma al grigio al marrone, al blu. I mobili scuri portano un’atmosfera misteriosa e come già detto sofisticata ed elegante, ma è sempre bene controbilanciare l’ambiente con il mobile scuro e unire ad esso il chiaro, così da farlo risaltare puntanto l’accento proprio sul mobile scuro.