Ideare casa
Home » Zona Notte » Armadi camere da letto » Le regole del guardaroba perfetto

Le regole del guardaroba perfetto

Dal look alla location, all’allestimento interno al movimento dell’anta, guida alla scelta
del contenitore più adatto.

1. Stile

Classico, romantico o design? Valorizzato da maniglie importanti oppure liscio e “mimetico” come una parete di casa? Alla stregua di un abito, l’armadio deve corrispondere al gusto personale. Al momento di scegliere, però, bisogna ricordarsi che si tratta di un investimento a lungo termine: deve durare negli anni e non si può dismettere a fine stagione come un vestito da poco.

CLICCA QUI per vedere tutti gli armadi recensiti in Ideare Casa

Stabilite le dimensioni di massima, in relazione allo spazio disponibile e alla capienza necessaria al proprio guardaroba, l’estetica andrà valutata in base allo stile d’arredo della camera. Sempre meglio prepararsi all’acquisto documentandosi anche online dopo una prima selezione, il consiglio è di contattare l’azienda produttrice e chiedere l’indirizzo del punto vendita più vicino, per vedere ii prodotto di persona.

2. Struttura

Normalmente in legno, può essere in pregiato massello oppure in composito di vari tipi, dal tamburato al multistrato, fino al medium density per la finitura esterna si spazia dal tutto legno all’impiallacciato nelle varie essenze, ai più diffusi laccato e laminato in molteplici tonalità.

Anche la finitura a specchio ha i suoi fans, tra vanitosi e desiderosi di dilatare visivamente le dimensioni dell’ambiente con il gioco dei riflessi. Strategica la scelta fra le tre tipologie di anta. Le classiche a battente ruotano su cerniere come una porta e comportano ii relativo ingombro in apertura. Meno diffuse quelle a libro, ripiegabili (normalmente in due), per mantenere l’estetica delle ante battenti in metà spazio.

Di tendenza le scorrevoli (e la loro più tecnologica versione “complanare”), dai molteplici vantaggi: non occupano spazio, permettono di realizzare all’interno vani più ampi (in quanto privi delle spalle che reggono le ante tradizionali) e meglio attrezzabili. Inconvenienti? Non possono essere aperte simultaneamente per vedere tutto il contenuto dell’armadio.

3. Attrezzatura

Fondamentale per la sistemazione ottimale di abiti, pantaloni, golf, camicie e biancheria e per trovare con facilità ciò che si cerca anche la mattina presto, quando vestirsi e un’operazione da compiere a tempo di record. E’ bene stilare un elenco delle proprie esigenze prima di scegliere gli accessori interni, oggi sempre più personalizzabili.

Barre e ripiani andranno alternati tenendo conto della quantità di indumenti da appendere o da posare piegati, considerate anche il cambio di stagione. Indispensabili i cassetti per la biancheria, ma esistono pure sistemi scorrevoli per disporre ordinatamente le camicie o appendere i pantaloni.

Per un comodo accesso ai vani alti, utili i sistemi appendiabiti a barra reclinabile. Optional interessante: il sistema di illuminazione interna, che permette di distinguere a colpo sicuro forme e colori.

4. Posizionamento

APPROFONDIMENTO: come prendere le misure della camera da letto

Va deciso prima dell’acquisto, calcolando tutte le misure del locale, in particolare gli spazi residui tra armad1 e letto o eventuale cassettiera. In caso di dubbio, meglio chiedere al mobiliere di fare un sopralluogo, di norma già previsto al momento dell’ordine.

5. Cabina Armadio

SPECIALE: tutto sulla cabina armadio

Il sogno della donna (e dell’uomo, of course), che vorrebbe avere tutto a portata di vista. Un tempo si definiva cabina armadio un vano autonomo, grande almeno 3 mq. Oggi può essere configurata in questo modo anche solo una parte della camera o addirittura una singola parete, magari chiusa da ante scorrevoli.

FOTO: 20 cabine armadio di lusso

Versatile, la cabina prevede una struttura base da attrezzare con barre, ripiani, cassetti. Libera la scelta tra dotazioni di lusso e semplicità low cost. Sempre preziose le
scatole, in tessuto, cartone o plastica, per disporre capi delicati e di stagione.