Ideare casa
Home » Arredamento Cucina » Le cucine componibili di Composit

Le cucine componibili di Composit

Il gruppo marchigiano, Composit, avvalendosi della collaborazione di prestigiosi designer riesce a sviluppare continuamente la qualità dei propri progetti, in sintonia con l’esigenza dei cambiamenti di società e stili di vita.

Giochi di luce e sospensioni caratterizzano la cucina Free, un progetto nato per la casa contemporanea che propone soluzioni innovative e scelte estetiche originali.

Basi e colonne sospese sono le protagoniste della cucina Free. Il piano lavabo e i fuochi risaltano con un gioco di rilievi, creando un suggestivo effetto di vuoti e pieni.

Versatile, componibile, giovane. Mya è un progetto che parla un linguaggio molto personalizzato dove “la parete cucina destrutturata”, il mix di materiali e le finiture disponibili creano un ambiente da progettare in totale libertà.

L’alternanza di volumi e di colori introduce nuove suggestioni e nuovi equilibri all’ambiente. Con il suo carattere, la cucina Mya è in grado di dare un’impronta estetica a tutta la casa.

L’uso dell’acrilico nella cucina Mya dona al mobile un effetto specchio di grande impatto visivo. Atossico e sicuro, questo materiale ha un’ottima resistenza all’esposizione di luce diretta, ai graffi e all’usura.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al sito di Composit.