Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Case in montagna » La casa colonica sulle Alpi trasformata in Chalet

La casa colonica sulle Alpi trasformata in Chalet

Il decoratore belga Lionel Jadot è stato incaricato di trasformare una ex casa colonica in una villetta spettacolare e molto confortevole. Situata nei pressi di Megève, uno dei centri turistici più importanti nelle alpi francesi.

La casa è dotata di due livelli, non convenzionalmente la zona notte è in basso mentre la zona giorno è sul piano più alto, dove vi è un’importante open space con un soffitto alto 12 metri. E’ l’open space ad essere il punto focale della casa, con le ampie finestre aperte direttamente sulla montagna e sul paesaggio innevato, che rende la stanza luminosissima e ariosa. E’ un luogo dove interno ed esterno entrano in sinergia e in completa e piena comunione.

Interessante e unica è l’immagine perfetta della stanza circondata dalle ampie vetrate e l’ampio spazio è completato dall’elemento ancora più interessante quale il camino tradizionale che si trova nel mezzo della stanza, che crea calore, arredamento, familiarità e forte porta con se l’idea di unione, così come l’entusiasmo nello stare a casa confortati dal caldo e dalla quiete del focolare. Il mix vintage definisce gli interni della villetta, il progettista sceglie di aggiungere personalità al suo progetto grazie all’integrazione di altri mobili e pezzi appartenenti a culture diverse provenienti dall’Africa, Asia ed Europa.