Ideare casa

Impianti mimetizzati per ottimizzare gli spazi

La cucina high-tech a vista sul soggiorno e l’elemento distintivo di un intervento giovane e disinvolto. Brillantemente risolto con materiali semplici e, a volte, industriali.

Tra Pesaro e Fano, un appartamento di 55 metri quadrati nato dal frazionamento di un’altra unità abitativa. L’elemento più interessante e innovativo del progetto, firmato dagli architetti Giovanni e Federico Francolini, è la cucina.

La struttura a isola che contiene fuochi e lavello, infatti, e “sospesa”: sia l’impianto idraulico sia quello elettrico sono celati all’interno di una serie di cilindri in acciaio. Il parquet lamellare in rovere industriale, montato a correre in tutta la casa (tranne che nei bagni), fa da trait d’union fra l’ampia zona giorno, illuminata da una grande vetrata scorrevole, e la zona notte, decisamente più raccolta.

La zona conversazione ruota attorno a un essenziale camino in muratura, nella cui struttura si innesta un piano di appoggio per la TV, in acciaio decapato a sezione quadrata.

La cucina è una struttura a isola realizzata su disegno dei progettisti rivestita in laminato opaco, e protetta da uno schermo in vetro temperato, e sostenuta da una serie di cilindri e cavi in acciaio che celano al loro interno l’impianto idraulico.

ilaria

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.