Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Il nuovo investimento nella costruzione di una casa è nella “Bio-Architettura”

Il nuovo investimento nella costruzione di una casa è nella “Bio-Architettura”

sustainable-exterior

Da qualche anno è sempre più sentita l’esigenza di costruire case che possano essere ecologiche, attuando le pratiche sostenibili, ma realizzare una casa “sostenibile” è molto complicato e costoso.

Anche se è indubbio che risulti essere uno dei migliori investimenti che si possa fare: in primo luogo il risparmio in casa si ottiene installando dei pannelli solari, che ridurranno drasticamente i costi di riscaldamento e raffreddamento.

solar-panels1

Gli edifici realizzati con le nuove tecnologie ecologiche, dette anche “verdi” permettono di poter vivere in un ambiente pulito e sano, che riesce a d avere un impatto positivo sulla salute e il benessere della vostra famiglia.

bioarchitettura-la-casa-rispetta-lambiente

La qualità dell’aria migliora in termini di salute dal momento che gli edifici “ecologici” offrono una migliore ventilazione e un miglior isolamento dagli elementi esterni, pertanto uno studio condotto dal Boston Housing Authority, ha osservato che la reazione alle malattie stagionali e alle influenze è del 47% nelle nuove case “verdi”.

natural-light-kitchen

L’isolamento consente la riduzione degli sbalzi di temperatura e del rumore esterno. E ‘un passo verso la creazione di un ambiente confortevole e tranquillo per le famiglie.

Nelle case a risparmio energetico si tende a risparmiare la luce artificiale e a utilizzare soprattutto la luce naturale, fonte di vitamina D.

LEED-exterior

Attualmente si è notato che i cambiamenti climatici e i loro effetti sono irreversibili, le temperature sempre più in forte aumento, il livello del mare, l’estinzione a causa della deforestazione. L’architettura “sostenibile” ha trovato un modo per ridurre l’emissione di energia e gli sprechi, attraverso la produzione di energia pulita da fonti rinnoabili e il riutilizzo di materiali da costruzione che altrimenti diverrebbero rifiuti.

Ma da cosa si parte per realizzare la propria casa con la bio-architettura?

  • Si installano i pannelli solari
  • Sistemi di ventilazione per il riscaldamento e il raffreddamento degli ambienti
  • La rubinetteria “Low-Flow”
  • Finestre ad alta efficienza energetica, elettrodomestici e illuminazione
  • Sistema di raccolta delle acque meteoriche
  • Uno spazio verde o un giardino
  • Riduzione dello spreco di acqua
  • Riduzione degli spazi e della pianta di casa
  • Riutilizzo di materiali dei locali in costruzione.

leed-traditional-exterior

Ma la bio-architettura si completa grazie all’applicazione e all’attenzione nella riduzione degli sprechi e dei rifiuti, cominciando dallo spegnere le luci e gli elettrodomestici, quando non in uso.

La casa può essere concepita come accogliente e rispettosa dell’ambiente.

small-home