Ideare casa

Il materasso a molle indipendenti

Il materasso a molle indipendenti, ma non come quelle di una volta: molle tecnologiche intelligenti, salutari e soprattutto, indipendenti.

E’ oramai certo che uno dei migliori antidoti per lo stess quotidiano è un sonno di qualità. Garantito oggi da nuovi materassi a “molle indipendenti”, frutto di ricerche scentifiche che documentano che il sonno è una preziosissima riserva di energia e se si vuole affrontare una vita notturna di tutto riposo che ci faccia affrontare con vitalità le ore del giorno, dobbiamo gettare le basi per dormire bene, partendo dal supporto, materasso in testa.

Lo sa da sempre simmons, produttore da 135 anni di sistemi per dormire (composti da rete -guanciale-materasso) che, avvalendosi della conulenza scientifica della Fondazione Formenti per la divulgazione della Qualità del Riposo, ha messo a punto delle innovative linee di materassi a molle.

folder_simmons_news_clienti_08-022

Ognuna della quali nasce per assicurare sia il corretto sostegno a ogni singola vertebra della colonna dorsale sia il completo adattamento al corpo in tutti i suoi punti: due caratteristiche basilari per dire stop al sonno discontinuo da mal di schiena.

Un nutrito popolo delle notti che troverà sollievo soprattutto con l’innovativa linea Beauty-rest biactive, i materassi ergonomici e iperconfortevoli di Simmons in grado di sostenere perfettamente la spina dorsale mantenendone la curvatura naturale proprio quando la muscolatura è completamente rilassata durante il sonno.

E ilmerito va tutto alla sua struttura a doppo molleggio alternato , realizzata cioè con singole molle rivestite e indipendenti, che al loro interno hanno un’altra molla più piccola: la prima ha il compito di garantire il confort, la seconda, più rigida, fornisce il corretto sostegno anatomico.

1336_BIG_CONSTELLATION_big

E’ stato studiato e documentato dall’Università degli Studi di Milano sulla compressione dei tessuti sottocutanei che il modello a molle indipendenti Idea Salute di Simmons risulta quello che maggiormente riduce i carichi pressori, distribuendo uniformemente il peso del corpo e arantendo così il giusto sostegno alla colonna vertebrale.

Il sistema di assemblaggio indipendente delle molle fa si che si creino zone di compressione difefrenziate senza che l’intero materasso ne risenta. Una caratteristica che verrà apprezzata dalle coppie: quando un partner si gira l’altro non percepirà il benchè minmo movimento.

ilaria

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.