Ideare casa
Home » Esterni » Arredi da giardino » Il giardino pensile di New York

Il giardino pensile di New York

Quando si parla di appartamenti urbani è facile che non vi siano degli spazi all’aperto, ma per questo appartamento a New York è stato progettato un giardino sul tetto dagli architetti Melissa Baker e Jon Handley di Pulltab Desig. sul tetto nell’East Village, Baker e Handley avevano il compito di massimizzare le viste panoramiche, pur mantenendo un senso di privacy, che hanno ottenuto tramite delle pareti posizionate strategicamente, delle tele che schermano e gli impianti.

L’elegante semplicità della loro progettazione, per questo giardino sul tetto smentisce la complessità, incorporando ed integrando nel team di progettazione un consulente progettiate, un ingegnere strutturale, un architetto specializzato nel paesaggio. Il confronto degli specialisti è completo e complesso gli esperti di ogni settore integrano tra di loro le conoscenze.

Il giardino pensile dell’East Village è organizzato in diversi e separati ambienti. Come i posti a sedere, la doccia, o la zona solarium per prendere il sole, molti sono gli elementi particolarmente interessanti e abilmente studiati. Il giardino offre particolare attenzione nel particolare. offre diversi ambienti separati, posti a sedere, la doccia, e la tregua dal sole.