I Trapani avvitatori per Hobbistica Auto e Casa: La Guida

I Trapani avvitatori per Hobbistica Auto e Casa: La Guida

Chi si diverte nell’arte del fai da te, uno degli strumenti che non può non avere nel cassetto degli attrezzi è il trapano. Sia che si tratti di un trapano avvitatore a filo o a batterie, è comunque uno strumento molto utile, capace di rendere più stabile e sicura una struttura realizzata. Se non ne possiedi uno, ecco un articolo in cui potrai scoprire tutte le caratteristiche dei trapani avvitatori ed ottenere così tutte le informazioni per acquistarlo senza dubbio alcuno.

I trapani avvitatori

I trapani avvitatori sono degli strumenti che sicuramente non passeranno mai di moda. Nonostante la tecnologia stia facendo passi da gigante, questi attrezzi ricoprono ancora oggi un ruolo fondamentale nel fai da te. Questi, come sicuramente saprete, vengono utilizzati per fissare le viti, ossia degli elementi che nel corso degli anni non si sono evoluti, ma sono rimasti sempre uguali. Però, in un lavoro fai da te, inserire le viti utilizzando semplicemente un martello insieme alle proprie forze, non è un qualcosa di così semplice come sembra. In questo caso si potrebbe andare incontro a tre problemi differenti:

  • si potrebbe perdere molto tempo per inserire un solo chiodo;
  • Si potrebbe fare un pessimo lavoro;
  • Si potrebbe lasciar perdere tutto perché troppo difficile da portare a termine.

Ed è per questo che per operazioni semplici come montare un mobile o costruirne uno è necessario utilizzare un trapano avvitatore. Se hai bisogno di acquistarne uno ma non sai quale scegliere, puoi leggere la classifica dei migliori trapani avvitatori o prezzi e recensioni  su questo sito.

I diversi modelli di trapano avvitatore

In commercio è possibile trovare 3 modelli diversi di trapano avvitatore: a filo, a batterie e a percussione. Analizziamo insieme modello per modello.

Trapano avvitatore a filo

Il trapano avvitatore a filo risulta essere l’accessorio perfetto nel momento in cui vicino a sé è presente una presa di corrente elettrica. Si tratta quindi di trapani che molto spesso vengono venduti insieme ad altri accessori utili per levigare, lucidare e fresare. Inoltre è possibile anche affermare che questi vengono venduti sia in kit che singolarmente. Il mandrino del trapano a filo risulta essere autoserrante oppure a cremagliera e dà la possibilità di utilizzare le velocità meccaniche secondo il tipo materiale su cui si sta lavorando.

Trapani avvitatori a batteria

Uno dei più grandi vantaggi dei trapani avvitatori senza filo e quindi a batteria, è quello di poterlo utilizzare in ogni luogo della casa in cui non sono presenti prese elettriche. La potenza di questo tipo di trapano parte dai 4,8 volt dei modelli base fino ai 18 volt dei modelli più potenti. Questi ultimi risultano essere perfetti per forare le superfici più dure e per svolgere i lavori più impegnativi. Nel momento in cui si va a scegliere un trapano avvitatore a filo, è molto importante fare attenzione anche ad altre caratteristiche. Vediamo insieme quali:

  • è necessario determinare il diametro della punta che i trapani avvitatori hanno la possibilità di serrare. Per questo motivo è possibile avere a disposizione una scelta molto ampia di punte sia per legno che per ferro o mattoni;
  • è molto importante tener presente la maneggevolezza dell’oggetto in quanto questo deve avere un manico ergonomico molto comodo per garantire una presa abbastanza stabile;
  • anche il peso è un qualcosa che non deve essere sottovalutato. Per questo è doveroso scegliere un trapano con un peso intorno ai 2 kg in quanto, se questo è troppo pesante, si potrebbe rischiare di stancare il braccio ancora prima di aver terminato il lavoro;
  • molto comoda è la presenza di una piccola luce LED montata sull’impugnatura stessa che permette di avere una visuale migliore del lavoro che si sta eseguendo. In questo modo si riuscirà ad ottenere un risultato molto più preciso;
  • possedere una batteria ricaricabile di riserva è molto importante in quanto è bene sapere che le batterie solitamente si scaricano molto in fretta. Un consiglio quindi è quello di scegliere le batterie agli ioni di litio che durano molto di più e si ricaricano molto più velocemente.

Trapani avvitatori a percussione

I modelli migliori di trapani avvitatori a filo a batteria sono sicuramente quelli a ripercussione. Si tratta di strumenti che prevede un meccanismo a cricchetto che da la possibilità alla punta elicoidale del trapano di riuscire ad imprimere attraverso movimenti rapidi e ripetuti. In questo modo si riuscirà a forare anche i materiali molto duri come il cemento e la pietra.

I prezzi dei trapani avvitatori

I trapani avvitatori a batteria in media hanno un prezzo molto più alto di quelli a filo in quanto sono compresi gli una batteria ricaricabile. In ogni caso, si parla di prezzi che partono dai €200 a salire.