Ideare casa
Home » Riscaldamento e condizionamento » Radiatori » I radiatori come un’opera d’arte

I radiatori come un’opera d’arte

I radiatori sono sempre stati visti come elementi indispensabili in una casa, ma mai come un oggetto d’arredo o d’arte. Da diverso tempo alcune case produttrici hanno dato libero sfogo alla loro fantasia, mettendo sul mercato degli oggetti che non assomigliano assolutamente a dei radiatori, ma ben si a dei complementi d’arredo. La nuova linea Ad Hoc di questa casa tutta italiana del Gruppo Ragaini, ha come modelli di punta: Altamura, Ciussai, Random e tanti altri.

Il radiatore Altamura ha una finitura in satinato, una vera e propria scultura d’arte che arrederà le vostre case.

Il secondo radiatore Ciussai va contro qualsiasi concept di riscaldamento, in quanto si presenta come una canna per annaffiare, è estensibile, mobile, riesce a riscaldare qualsiasi tipo di ambiente e la temperatura è regolabile.

Il terzo elemento è Random un radiatore che si presenta come un quadro tecnologico, di assoluta eleganza e modernicità nel suo insieme, non trascurando l’assoluta funzionalità della sua natura, riscaldare l’ambiente.