Ideare casa
Giardini sul tetto: le novità

Giardini sul tetto: le novità

Il tetto “verde” fa risparmiare sui costi energetici e migliora il clima all’interno e all’esterno. Ed è una soluzione con la quale si possono abbellire cortili condominiali o aree abitate a box. Quello che vine edefinito “teto verde” è un vero e proprio giardino, però pensile, cioè realizzato su box, cas e capannoni. Oltre a offrire all’ambiente aree verdi che oggi vengono sempre più spesso a mancare soprattuto nelle grandi città, consente anche di recuperare spazi inutilizzati come coperture di garage interrati e lastrici solari posati sui tetti piani dei palazzi, contribuendo così alla riqualificazione dell’ambiente e a un accrescimento del valore economico dell’immobile.

3d

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che spiegano il sempre crescente interesse per questa tipologia di verde, ma ci sono molte ltre valide motivazioni, come l risparmio energetico. Infatti soprattutto in europa, ma comunque in generakle nel mondo i tetti verde è una tendenza che sta prendendo sempre più piede.

Uno dei paesi europeipiù sensibile al verde pensile è la Germania, che si sensibilizza alle tematiche naturalistiche, fin dall’ inizio degli anni ’80 mirando a  ridurre in modo sensibile il peso e gli spessori dei materiali per il substrato, studiando soluzioni funzionali per il problema dell’irrigazione senza compromettere la sopravvivenza della vegetazione, arrivando a produrre elementi drenanti brevetati, leggeri e con possibilità di riserva idrica. In Italia la situazione è diversa da città a città. In alcune si ritiene che il verde pensile sia un lusso e destinato a pochi. In altri comuni invece come Bolzano l’interesse verso il verde pensile è in crescente aumento.

La nuova normativa per la “progettazione e l’esecuzione e la manutenzione di coperture a verde” . Ques’ultima definisce i criteri delle varie fasi di realizzazione, tenendo anche conto del contesto climatico, edilizio e della destinazioe d’impiego del prodotto finale.

Vari sono i vantaggi che si ottengono dal verde pensile: la funzione equilibratrice, perchè l’acqua piovana viene restituita all’ambiente come vapore acqueo e questo modo si evita il deflusso dai canali artificiali di smaltimento.

Migliora l’aria, infatti il pulviscolo atmosferico e le polveri vengono catturate dallo strato di umidità sulle superfici delle foglie.

Attutisce i rumori, perchè il manto erboso è costituito da materiali con caratteristiche di assorbimento acustico. E’ capace di ridurre i consumi perchè sul tetto è un ottimo isolante termico, sia per la stagione estiva che per l’invernale.

E’ un giardino in più, e minori sono le manutenzioni delle case grazie al mantenimento e all’integrità delle coperture nel tempo.

http://www.tettiverdi.it/

ilaria

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.