Erba sintetica per interni: qualche idea per arredare il tuo appartamento.

Erba sintetica per interni: qualche idea per arredare il tuo appartamento.

Al giorno d’oggi, capita sempre più spesso di trovare aree verdi in luoghi interni: bar, centri sportivi, fiere, case, negozi… Questa scelta di arredamento porta con sé anche alcuni vantaggi: da alcune analisi risulta che aree verdi in spazi interni rendano l’ambiente più rilassante, portando tutti quei benefici che ha vedere prati e verdi distese all’aperto.

È per questo motivo che alcune persone decidono di portare e “piantare” prati artificiali anche in spazi privati, come appartamenti e altri tipi di abitazione, elevando l’erba sintetica a un vero e proprio elemento di interior design.

Aree verdi anche al chiuso

L’erba sintetica consente la possibilità di avere spazi verdi e godere dei loro benefici anche al chiuso, in interni come hotel, centri sportivi invernali, parchi al coperto.

Ricorrere alla scelta di un prato in erba sintetica per interni è una decisione comoda, che consente di avere un risultato completo in poco tempo e con poche attenzioni per il mantenimento.

Un prato artificiale ricrea anche al chiuso l’ambiente giardino e tutte le sue abitudini: chiacchiere, merende, giochi per i bambini e svago collettivo, senza considerare altri suoi vantaggi rispetto a un prato naturale che potrebbe essere un po’ complicato da tenere e mantenere, soprattutto dentro a un interno.

  • Nessuna irrigazione
  • Una manutenzione minima (quasi nulla)
  • Creazione e produzione di un ambiente naturale.

Aree verdi negli appartamenti

Oltre ai luoghi collettivi che abbiamo visto, sempre più persone scelgono anche l’ erba sintetica tra le opzioni dei loro arredamenti dei propri appartamenti: tappeti erbosi artificiali sono destinati a balconi, ma anche davanzali e qualche volta anche in una stanza interna.

Potrete divertirvi e lasciare andare la vostra fantasia: qui sotto troverete comunque qualche idea su come e dove sistemare l’erba sintetica per interni.

La scelta di un prato sintetico è comoda e pratica che in pochissimo tempo farà comparire, quasi magicamente, un prato rigoglioso. Ricordate però di affidarvi ad esperti per un’applicazione completa e precisa, e di optare per una qualità piuttosto alta per far una lunga durata e un buon mantenimento del manto erboso.

Prato sintetico in terrazza

Una distesa di verde arricchirà una superficie come il terrazzo, contribuendo a creare un ambiente confort e amichevole, perfetto anche per trascorrere del tempo felice insieme ad amici e cari.

Angolo rilassante

In altre zone come giardini o balconi, un piccolo manto erboso artificiale contribuirà a creare una situazione piacevole e rilassante, donando all’ambiente quel tocco in più. Se parliamo di giardini poi, può essere il “terreno fertile” per installare una piscina, per bambini ma anche adulti, senza preoccuparsi di rovinare l’erba del prato.

Tetti verdi

Non del tutto usuale ma davvero accattivante, il tetto può essere un ulteriore superfice per l’applicazione di erba sintetica: una decorazione diversa e particolare, che renderà la vostra casa facilmente riconoscibile, anche dall’alto!

Mobili e sedute

Chi ha detto che una distesa d’erba sintetica vada per forza applicata a terra? Ultimamente sono state lanciati mobili, sedie e poltrone per arredo esterno con un design erboso. Fa sicuramente un certo effetto, può piacere o meno, ma si tratta di una proposta innovativa, oltre ad essere anche divertente e, sicuramente, molto originale: porterà un tocco di verde in più all’ambiente circostante.