Elettrodomestici extrarapidi in cucina

Meno tempo, meno fatica, due concetti che vanno di pari passo. E se i piccoli elettrodomestici fanno in pochi minuti il lavoro di più persone, le nuove lavastoviglie sono in grado di effettuare in un’ora due cicli anziché uno: rimettere tutto in ordine diventa così più facile e veloce.

Basta un gesto

Tolgo qualche centimetro sul piano di lavoro ma fanno risparmiare tempo e in molti casi anche soldi: questi i vantaggi dei robot multifunzione e di elettrodomestici speciali come il forno elettrico per la pizza, la yogurtiera, le macchine per la pasta o il pane. Meglio non scegliere troppo economici, che possono rivelarsi di scarsa qualità. Tanto l’investimento iniziale sarà compensato dalla genuità delle preparazioni e dalla spesa inferiore rispetto all’acquisto degli stessi alimenti già confezionati.

Grazie agli accessori intercambiabili, i robot da cucina permettono di mescolare in pochi secondi gli ingredienti, riducendo fino a un terzo il tempo di preparazione di salse, impasti, creme. La rapidità è un pregio anche delle macchine per il caffè espresso: con i nuovi modelli a cialde, è sufficiente inserire la capsula e accendere per avere in pochi secondi una o due tazze di caffè.

Cottura moltiplicata

Diverse le soluzioni che permettono di cucinare molto più in fretta. Si possono scegliere innanzitutto piani di cottura a gas con uno o due bruciatori speciali, di dimensioni maggiori e con più giri di fiamma concentrici: la distribuzione omogenea del calore permette di ridurre anche di un terzo i tempi di cottura. Anche con i piani di cottura a induzione i tempi di riscaldamento e di cottura sono in media più brevi.

Per ottenere i migliori risultati con il forno, esistono modelli con funzioni di riscaldamento rapido, che raggiungono in tempi più brevi la temperatura impostata; o in grado di cuocere più piatti insieme su più livelli, grazie a un sistema che consente di non mescolare odori e sapori. La velocità è poi la caratteristica base dei forni a microonde, che riscaldano, scongelano e cuociono in pochissimi minuti.

Lavaggi record

La lavastoviglie elettronica, grazie alla funzione varioSpeed permette di lavare le stoviglie in metà tempo, indipendentemente dal programma selezionato. Garantisce inoltre consumi contenuti di energia, acqua e detersivo. E’ in tripla classe A. SN 26 T890 Speed Matic di Siemens.

Impasti rapidi

Nella grande ciotola da 4,83 litri di cui è dotato il robot da cucina gli ingredienti vengono mescolati in pochissimi minuti. Realizzato in metallo, l’apparecchio funziona a 10 velocità. La potenza è di 300 W. Artisan di Kitchen Aid.

Moka automatica

La macchina elettrica prepara velocemente il caffè e lo mantiene in caldo per 30 minuti, spegnendosi poi in automatico. Il timer permette anche di programmare la preparazione per l’ora stabilita. Si può caricare con capsule in quattro differenti aromi. Durante l’uso la base rimane fredda. Alicia Perle di De’Longhi.

Pizza al volo

La pietra refrattaria del piatto, riscaldanosi velocemente, permette di cuocere la pizza in cinque minuti e di scolgelarla in tre minuti. Lo speciale forno compatto, con diametro 31,6 cm, ha il termostato per regolare la temperatura, il timer, la calotta interna in acciaio cromato. Pizza Express Napoli di G3 Ferrari.

Con fiamma a spirale

Con questo sistema, che garantisce una diffusione omogenea del calore dovuta alla particolare rotazione della fiamma, anche i bruciatori più piccoli danno la possibilità di cuocere più in fretta. Il piano ha 5 zone cottura a gas, di cui una dual-wok da 4,5 kW. L’accensione è elettronica. KM 2256 G di Miele.

Più preparazioni insieme

Nella cavità extralarge del forno a incasso si possono cuocere contemporaneamente gli alimenti su quattro livelli. E’ anche possibile dividere lo spazio interno in settori, differenziadolo le temperature. La capacità totale è di 70 litri. Dispone di 10 funzioni di cottura, di cui 4 automatiche. E’ in classe di efficienza energetica A. Openspace di Hotpoint Ariston.

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.