Ideare casa
Home » Divani » Divano letto in soggiorno

Divano letto in soggiorno

I divano letto riescono a risolvere l’esigenza di avere a disposizione una zona notte, questo accade quando le metrature sono ridotte o quando sono primari altri utilizzi della propria casa.

Il divano letto può avere un uso continuo quando risolve l’esigenza del riposo nel caso in cui l’abitazione offra spazi abitativi ridotti, che non consentono di ritagliare  una apposita camera da letto o una seconda camera. E’ il caso di piccoli appartamenti, come monolocali o bilocali.

Il divano letto può essere di colore bianco, se hai una casa minima, salvi lo spazio con eleganza. Sono pratici e confortevoli, i modelli di ultima generazione non ti fanno fare fatica, basta un click ed è subito notte! Sovente il divano letto può sopperire a usi periodici, nel caso in cui riesca a risolvere una zona notte per evitare di sovvraccaricare di arredi gli spazi domestici e quando si vogliono spazi liberi. Spesso, infatti, vengono utilizzati per le case di vacanza.

Invece l’uso sporadico dei divano letto si determina dalla difficoltà di non possedere un stanza pr gli ospiti, oppure si inserisc in un stanza “jolly” che sia utilizzata come studio guardaroba o stanza giochi.

solaris-divano-letto-trasformabile-in-apertura-2-big

Il divano letto è sempre una scelta razionale, poichè offre la possibilità di creare una zona di riposo in un ambiente che come si diceva, può essere multifunzione, di permanenza di studio e di lavoro, senza però intervenire sulla divisione formale delle camere e ambienti.

I divani letto possono essere classificati in due distinte tipologie.

La prima tipologia comprende modelli specifici di struttura, concepita intorno alla rete elettrosaldata ed al materasso ad alto spessore (14 cm)  a molle oppure in poliuretano espanso sfoderabile.
La struttura si avvale inoltre di un comodo portaguanciali nascosto.
In questo caso, i cuscini di seduta e di schienale, fanno parte della struttura stessa e rimangono aggregati ad essa, quando il divano viene “aperto” con una serie di semplici movimenti continui, per consentire l’uso del letto.
Il divano, quando utilizzato come tale, offre comunque un buon livello di comfort della seduta.
Questi tipi di modelli sono consigliati per un uso quotidiano del letto.

La seconda tipologia comprende tutti i divani propriamente detti “da salotto”, che consentono l’inserimento, in strutture convenzionali, di una rete a doghe di legno, con materasso in poliuretano espanso di spessore inferiore rispetto al primo (7 cm).
In questo caso i cuscini di seduta e di schienale devono essere rimossi per consentire l’uso del letto ed il movimento di apertura si svolge in tre fasi distinte.
Il divano, utilizzato come seduta, mantiene un ottimo comfort.
Si tratta di modelli consigliati per uso sporadico o periodico del letto.