Decorare le pareti

Scegliete la parete che più vi va a genio. L’importante è che sia liscia e pulita: potete quindi sbizzarrirvi a personalizzare la vostra casa con tante tipologie di materiali e colori. Cerchiamo di stimolare la creatività di chi vuole personalizzare la propria casa in modo creativo e divertente. 

Fotografie

I ricordi sono una cosa preziosa per conservare i momenti più importanti della nostra vita e nulla è più bello che catturare quell’attimo con una fotografia. Abbiamo raccolto 30 idee davvero originali per arredare e decorare le pareti di casa usando le fotografie. Con un po’ di creatività e fantasia, renderete uniche le vostre pareti di casa!

Decorazione di una parete con tante fotografie, senza seguire una forma geometrica o di stile.
Questo esempio va in direzione opposta alla parete precedente. Qui l’ideatore ha deciso uno stile minimale e a tema.
Lo stile rustico è un’alternativa: il tema sono illustrazioni e cornici invecchiate.
Il tema è il mare per essere in sintonia con i colori dell’arredo.
Due esempi decorativi di pareti perfetti per corridoi o ingressi

Colore

La pittura murale colorata è la forma più semplice e conveniente per trasformare un ambiente. Ogni colore, usato sapientemente, può far apparire gli spazi più grandi o più piccoli, modificare la percezione di calore o di fresco e persino influenzare l’umore. Come scegliere quindi il colore giusto per le pareti? Lasciati guidare dal tuo gusto ma tieni conto delle dimensioni, dell’esposizione alla luce e dello stile della stanza.

Scegliere il colore giusto per pareti

  • tonalità calde: gialli, rossi, arancioni, ricordano il sole, il fuoco e creano un senso di intimità, accoglienza e convivialità. Sono consigliate in stanze poco soleggiate, ad esempio quelle esposte a Nord.
  • tonalità fredde: verdi, blu, viola, colori del mare, del cielo e della natura: rilassano, favoriscono il riposo e stimolano la creatività. Sono consigliate in stanze molto luminose come quelle esposte a Sud.
  • tonalità neutre: grigi, bianchi e beige, danno un senso di freschezza e serenità. Sono consigliate in ambienti con poca illuminazione perché donano luminosità.

Come abbinare i colori

Personalizza il tuo ambiente coordinando i colori delle pareti e dei complementi d’arredo, come lampade, tende e cuscini. Per un risultato piacevole e armonico, individua un colore predominante per le pareti che rappresenterà circa il 60% del tuo ambiente. Un colore secondario per gli arredi e i serramenti che coprirà il 30%. Un terzo colore per dettagli ed elementi decorativi come lampade, tende e cuscini per il restante 10%.

Carta da parati o Stencils da parete

La particolarità degli adesivi Artstick è che sono spesso complementari fra di loro e soprattutto sono modulari. Sì, perché i “wall sticker” offrono una miriade di possibilità compositive: possono essere sostituiti allo scoccare di ogni stagione; e la loro infinita gamma di motivi ornamentali e colori permette di “vestire” a piacimento ambienti e superfici.

Mattoni a vista

La parete con mattoni a vista è un grande classico dell’interior design. Se prima veniva utilizzato prettamente in ambienti dallo stile rustico, ora si adatta perfettamente anche a spazi d’ispirazione vintage/industriale e, perché no, anche ad arredamenti in stile scandinavo. Ma gli stili a cui si adatta meglio una bella parete con mattoni a vista li vedremo più avanti nell’articolo. Ora cerchiamo di capire com’è possibile realizzarla, anche con soluzioni poco invasive.

Le soluzioni sono molteplici, e si adattano a tutte le esigenze e a tutte le tasche. In alcune case la parete con mattoni a vista potrebbe essere già presente e aver bisogno solo di un piccolo restauro, oppure potrebbe essere nascosta sotto diversi strati di intonaco. In questo caso, basterebbe rimuoverli e trattare i mattoni con tecniche e prodotti appositi per renderla bella. Per darle un tocco più moderno e chic, si può anche decidere di dipingerla di bianco.

Se la vostra casa non rientra in nessuno di questi due casi, per avere una parete con mattoni faccia a vista dovrai costruirne una, affidandoti a un esperto.

Oggi sono disponibili tante soluzionieconomiche e poco invasive, per realizzare in poco tempo una parete con mattoni a vista per interni:

  • mattoni da rivestimento. Possono essere in cotto o altri materiali e avere diverse colorazioni come rosso, ocra, bianco e grigio;
  • pannelli in finta pietra effetto mattone;
  • intonaco stampato;
  • carta da parati con finti mattoni.

Lavagne a parete

Lavagne a parete per decorare cucina e camere da letto per bambini

Trasformare una parete della cucina o della camera da letto dei figli in una lavagna è molto facile. In rete non ho trovato molti e interessanti produttori italiani di vernice in lavagna, ma all’estero sono tantissimi.

In europa ho trovato questa società olandese Flexa dove potete trovare tanti esempi di come si possono ricavare delle lavagne a parete.

Se non si desidera colorare un’intera parete di nero della cucina o come dicevamo di qualsiasi altra stanza della casa, è possibile acquistare la vernice anche di un altro colore. Si può utilizzare una lavagna di vernice bianca e scriverci con pastelli marrone. L’effetto estetico è assicurato.