Copridivano è la soluzione

Se si desidera  rinnovare sia il divano che  le sedute del salotto non sempre è necessario ricorrere al tappezziere. Può bastare un copridivano o un rivestimento già pronto o da realizzare da soli.

Fare tappezzare un imbottito o lo stesso divano è piuttosto costoso. Meglio quindi proteggerne il rivestimento originale con un copridivano o una fodera, chiamata housse. I modelli preconfezionati sono in tessuto estendibile, adattabili quindi alle diverse forme.

Le lunghezze standard sono 110/180 cm per un divano a 2 posti, 180/240 cm per un divano a 3 posti, 70/110 cm per una poltrona. Se si vuole una soluzione provvisoria e più economica, si può acquistare una pezza di tessuto in misura, cucirne gli orli ai lati e poi stenderla seguendo la forma della seduta.

Se si è abbastanza abili nella confezione, si può invece realizzare da soli una housse in cotone leggero. Dopo avere acquistato la quantità necessaria di tessuto e averlo lavato, si tagliano i vari pezzi in corrispondenza di schienale, seduta e braccioli. Appoggiando la stoffa a rovescio sull’imbottito, si imbastiscono insieme i vari pezzi e poi si cuce a macchina.

In questo modo si ottiene una fodera o il copridivano che aderisce bene all’imbottito ed è facile da togliere per il lavaggio.

Un cuscino per ogni stile

Su poltrone e divani si possono appoggiare i cuscini che oltre, a essere decorativi, migliorano anche la comodità della seduta. Per un effetto più gradevole, possono essere rivestiti con la stessa stoffa, o un contrasto, della seduta, oppure con un motivo coordinato al tessuto delle tende.

Quando il rivestimento del divano o della poltrona è in tessuto fantasia, meglio scegliere cuscini in tinta unita o con un motivo coordinato. Per accentuare lo stile etnico di un ambiente, i copriscuscini possono essere realizzati con sete grezze d’importazione o ricavati da tappeti artigianali.

La stoffa delle fodere deve essere spessa e resistente, soprattutto se i cuscini sono di grandi dimensioni, altrimenti questi tendono a deformarsi diventando anche scomodi. I cuscini in pizzo o con volant sono più adatti alle camere da letto.

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.