Ideare casa
Home » Consigli per la casa » Come scegliere il tappeto per la vostra sala da pranzo

Come scegliere il tappeto per la vostra sala da pranzo

La sala da pranzo è una delle stanze più utilizzate della casa, dove tutto accade. Le famiglie organizzano cene e pranzi che riuniscono i componenti della famiglia oppure si creano atmosfere romantiche o intime a seconda dell’utilizzo, la sala da pranzo è una stanza speciale. Ma quando la si arreda, non si pensa al tappeto, che ha ugualmente un valore, si può inserire un tappeto sotto il tavolo e che ci crediate o no è proprio il tappeto a dare la nota casual o formale alla vostra stanza.

Ecco i consigli per scegliere il tappeto giusto per la tua sala da pranzo:

Come primo punto per definire la scelta di un tappeto è fondamentale tenere in consideraziione le dimensioni della vostra stanza, le misure del perimetro determineranno la grandezza della superficie che ricoprirà il tappeto. Nelle sale di grandi dimensioni, sarà necessario utilizzare due o più tappeti, nelle sale piccole invece, si arrederà solo con un tappeto che sarà di misure più grando del tavolo, ma ovviamente più piccolo del perimetro della stanza. Per chi possiede una stanza con pavimento in parquet è molto elegante creare il contrasto tra il tappeto e il bordo visibile del pavimento in legno.

Ma qual’è la forma della vostra sala da pranzo? Non confondete la forma rettangolare della vostra stanza, con la scelta di un tappeto di forma altrettanto rettangolare, perchè spesso ci sono delle eccezioni, Il tappeto più che prendere spunto dalla forma della stanza, prende la forma del tavolo. Spesso quando si sceglie il tappeto si tratta di un gioco di forme e colori. L’arredamento e le tendenze del design di una sala da pranzo, possono essere interrotte da un tappeto.

In alcune sale da pranzo il tappeto funge addirittura da pavimento, che è pensato per essere funzionale e non decotativo. In altri casi, si partirà dal tappeto per unire ad esso i colori degli oggetti che completano il decoro dell’intera satnza. E l’occhio sarà occupato da un’unica tonalità.

Il tappeto definisce lo spazio della sala da pranzo stessa. Se infatti la stanza è aperta e adiacente ad un agolo cottura o ad un soggiorno, senza spartizioni di tramezzi, il tappeto farà la sua parte, delineando facilmente il perimetro della sala da pranzo. Si potrà abbinare il colore anche alle stanze adiacenti e utilizzando un neutro che unisca abbinando e un solo colore che stacchi, abbinandolo per esempio alle sedie della vostra sala da pranzo.

Ma la scelta del tappeto è definita anche dallo stile di vita della famiglia. In una famiglia con animali e bambini non verrà scelto un tappeto chiaro, ma a pelo raso colorato e canginate, per nascondere le aventuali macchie.

Il tappeto è comunque una scelta individuale e soggettiva di chi abita la sala da ptanzo, ma al tempo stesso, migliora e definisce gli spazi e i colori della sala, è sempre un buon suggerimento unire la scelta del tappeto a quella del tavolo, se non fosse possibile unire i due acquisti, sarà sempre utile mantenere un colore neutro.

3 comments