Come progettare un impianto fotovoltaico per la casa

Come progettare un impianto fotovoltaico per la casa

Con i cambiamenti climatici che minacciano il pianeta e il costante aumento dei prezzi dell’elettricità che minaccia il tuo portafoglio, non c’è momento migliore per passare a un sistema solare fotovoltaico . Con il miglioramento della tecnologia, i pannelli fotovoltaici stanno diventando più convenienti ed efficienti, ciò li rende appetibili per coloro che vogliono risparmiare in bolletta ed investire in fonti pulite di energia.

Ma prima di progettare e installare il tuo nuovo sistema di pannelli solari, è una buona idea fare alcuni compiti in anticipo per determinare il consumo di elettricità della tua casa e le esigenze di fotovoltaico per la tua zona.

Quanto costa un sistema fotovoltaico

Ci siamo basati sulle informazioni reperibili su https://www.pannellifotovoltaicisolari.com/pannelli-fotovoltaici-prezzi/

Attualmente il prezzo di un sistema fotovoltaico è di circa 1500-2000 euro per Kw, tutto compreso.

Calcola l’utilizzo di elettricità della tua casa

Raccogli le tue bollette dell’elettricità dell’anno passato in modo da poter calcolare il consumo medio mensile di elettricità. Il calcolo di una media è essenziale perché i picchi di utilizzo dell’elettricità nei mesi più caldi sono dovuti all’elevata domanda di aria condizionata.

Sommare i kWh per tutti i 12 mesi e dividere quel numero per 12 per determinare il consumo medio mensile di energia. Dividi la cifra mensile per 30 per determinare l’utilizzo giornaliero di kWh.

Per valutare con maggiore precisione le esigenze di elettricità della propria abitazione, fare un elenco di tutti gli apparecchi, elencando il consumo di energia per ciascuno in potenza e se si tratta di corrente alternata o continua. Tieni traccia di quante ore utilizzi ciascuno di quegli apparecchi a settimana, quindi per ciascun apparecchio, moltiplica i watt per le ore / settimana per determinare il numero di wattora a settimana che usi ogni apparecchio. In alternativa, è possibile capire il consumo di energia per determinati apparecchi installando un monitor del consumo di elettricità tra l’apparecchio e la presa.

Quanto produce un sistema fotovoltaico

in Italia un sistema fotovoltaico esposto a sud, con inclinazione dei pannelli fissa a 30 gradi e senza nessuna ombreggiatura produce per 1 Kw di potenza circa:

  • 1100 kilowatt l’anno al nord Italia
  • 1300 kilowatt l’anno al centro Italia
  • 1500 kilowatt l’anno al sud Italia

Ovviamente questi valori possono variare a seconda degli anni e dei giorni di insolazione.

Quanto spazio occupa un sistema fotovoltaico

ci vogliamo circa 7-8 mq di spazio per ogni Kw di potenza installata. Un sistema da 3 Kwp occuperà circa 25 mq.

Come sfruttare un sistema fotovoltaico

Far installare i pannelli fotovoltaici sul tetto è solo una parte dell’equazione. È inoltre necessario sfruttare al meglio l’energia prodotta. La rivendita non è finanziariamente interessante (il tasso di riacquisto dai rivenditori di energia è molto basso). Un’opzione migliore è utilizzare l’energia prodotta sul tetto durante il giorno.

Picchi di consumo di energia al mattino e alla sera per la maggior parte delle famiglie.

Il solare fotovoltaico non è di grande aiuto con i picchi di energia invernale. La maggior parte della generazione solare è tra le 11:00 e le 15:00. I pannelli solari generano anche molta più energia in estate, quando i giorni sono più lunghi e il sole è più alto nel cielo.

Per ottenere il miglior ritorno dal solare fotovoltaico, è necessario utilizzare quanta più energia solare possibile. Parte della potenza utilizzata nelle ore del mattino e della sera può essere spostata. L’uso dei timer per ritardare e scaglionare gli apparecchi potrebbe essere una parte dell’organizzazione. Un altro sta cambiando il riscaldamento dell’acqua elettrico per accendersi durante il giorno.

Tuttavia, il solare fotovoltaico diventa più praticabile se si consuma energia tutto il giorno, soprattutto in estate. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la tua casa è occupata tutto il giorno, riscaldi una piscina termale, esegui una pompa per piscina o fai ricaricare un’auto elettrica.

In maniera alternativa possiamo pensare di acquistare un sistema fotovoltaico ad accumulo con batteria per stoccare l’energia prodotta durante il giorno ed usarla di sera. Al momento questi sistemi pero’ sono ancora troppo costosi.