Come misurare la velocità di Eolo?

Come misurare la velocità di Eolo?

Forse avete sentito parlare di Eolo, ma che cos’è e come funziona? Eolo è un’innovativa connessione a internet a banda larga e super veloce. Si può installare in casa, in ufficio, nei centri commerciali è utile per far funzionare applicazioni di videosorveglianza e per ottenere una buona connessione in tutte quelle zone che non sono raggiungibili dalla fibra o dalla linea ADSL, o il cui segnale è scarso. In questo articolo analizzeremo nel dettaglio di cosa si tratta, come ottenerlo per la tua abitazione e come fare lo speed test per misurare la velocità di Eolo.

Come faccio a sapere la velocità della mia connessione internet? 

Quando si sottoscrive un abbonamento a Internet per casa, spesso si paga un determinato prezzo in base alla velocità della connessione. È importante sapere come verificare se si sta ottenendo ciò per cui si sta pagando, perché potesti scoprire che non è così e che stai spendendo per un servizio che non offre le prestazioni adeguate. Verificare la velocità di Internet a casa è davvero molto facile:

  • collega il computer al Wi-Fi oppure al router con un cavo Ethernet;
  • apri un browser web;
  • cerca su Google Eolo speed test;

Potrai leggere il risultato della velocità di download e upload. A volte questa potrebbe essere leggermente inferiore o superiore a quella pagata, ma se fosse veramente troppo al di sotto della velocità per cui si paga cambiare operatore potrebbe essere una soluzione.

Come migliorare la propria connessione?

Poter contare su una connessione veloce oggi è fondamentale. Ci rivolgiamo a internet ormai per tutto, dal lavoro allo svago, dalle riunioni allo streaming per vedere i programmi TV. Senza internet siamo tagliati fuori dal mondo e una connessione lenta non ci permette praticamente di fare nulla. Ci sono modi per migliorare il segnale, come ad esempio installare degli estensori per il segnale Wi-Fi.

Vediamo con alcuni utili consigli su come migliorare il segnale e ottenere valori di speed test ottimali:

  • Spostate il router. Hai sistemato il router dentro un mobile? Non è una buona idea. Pareti, armadi, librerie possono potenzialmente attenuare il segnale Wi-Fi. Spostare fisicamente il router può fare la differenza in termini di velocità e di connessione. Più è centrale e ben visibile meglio è, inoltre, se utilizzi spesso un computer fisso o delle console è bene che sia nei paraggi affinché possano ricevere meglio il segnale. Quindi se hai il PC in salotto non mettere il router in camera da letto.
  • Cambiare il canale o la banda su cui è impostato il Wi-Fi. Se ci sono vicini che hanno un router che utilizza lo stesso canale tuo il segnale si affievolisce e la connessione rallenta. Il cambio di canale può risolvere questo problema. I più utilizzati sono l’1, il 6 e l’11, quelli che presentano le minori interferenze quando si collegano più dispositivi;
  • La maggior parte dei router utilizza oggi la tecnologia dual-band, che trasmette alle frequenze di 2,4 e 5 GHz. Se le impostazioni del router lo consentono, è possibile dare la priorità all’una o all’altra.;
  • Utilizzare un cavo Ethernet. Caduti ormai in disuso grazie al Wi-Fi a volte dimentichiamo che i fili esistono ancora! In alcuni casi una connessione cablata offre prestazioni migliori di una wireless. È più veloce e più stabile, non teme le barriere e le onde elettromagnetiche di altri dispositivi, ha però lo svantaggio di essere piuttosto scomoda;
  • Cambia router oppure prendi un estensore o un ripetitore di segnale. Si inseriscono facilmente in una presa a muro, si collegano alla rete Internet wireless e la estendono;
  • Cambia password al Wi-Fi per essere sicuro che nessuno si sia agganciato alla tua rete;

Se le hai provate tutte, non hai avuto cambiamenti ed è sempre basso il test velocità puoi pensare di passare a Eolo e lasciare il tuo vecchio operatore.

Come funziona Eolo?

Eolo è una connessione wireless o fibra a banda larga che funziona tramite dei ripetitori radio BTS distribuiti sul territorio e con un’antenna che va installata sul tetto da un tecnico certificato. Da lì parte un cavo di rete Ethernet che potrai collegare al pc o a un router Wi-Fi, che porta la connessione internet nell’abitazione. È fondamentale che non ci siano palazzi, strutture, alberi, che disturbino il segnale. L’accesso alla rete è protetto per garantire il massimo della sicurezza. Alcuni dei vantaggi di Eolo, oltre a permettere la connessione dove non arriva né la fibra né l’ADSL:

  • il segnale non viene disturbato dagli agenti atmosferici;
  • si possono avere offerte diverse;
  • uso di una tecnologia innovativa e avanzata;
  • non è richiesto l’allacciamento a nessuna rete, tipo la Telecom, il che offre un vantaggio economico;
  • non serve la linea telefonica.

Installare Eolo

Per prima cosa vai sul sito, dove trovi anche lo speed test di Eolo e verifica la copertura, ovvero se è possibile installarlo nella tua abitazione o ufficio.

Installare Eolo è veloce, la durata dell’intervento, che verrà eseguito da un tecnico certificato è di massimo tre ore. Posizionerà un’antenna presso la tua abitazione, ufficio o azienda, orientandola verso il ripetitore Eolo più vicino. Questa poi verrà collegata con un cavo Ethernet direttamente al tuo PC o a un router. I costi di Eolo sono diversi, puoi vedere tutte le offerte direttamente online e scegliere quella più conveniente per le tue esigenze. Puoi scegliere di pagare la tua offerta, tra casa, professionisti o aziende, con cadenza bimestrale o annuale. 

Puoi effettuare il pagamento tramite: 

  • carta di credito: le carte di credito accettate appartengono ai circuiti Visa e MasterCard;
  • addebito automatico su conto corrente (SDD). 

Test velocità Eolo: quanto dev’essere?

Sul sito di Eolo potrai scoprire le varie offerte che comprendono i differenti valori della velocità minima garantita. Se vuoi conoscere la velocità effettiva puoi fare uno speed test della tua connessione Eolo.

Per misurarla ti sarà sufficiente andare sul sito e cliccare “avvia test” nella parte alta della pagina. In poco meno di un minuto otterrai il risultato del test di velocità Eolo.

Dai 100 ms in download puoi considerare la velocità di rete discreta, sui 300 ms ottima.