Ideare casa
Home » Riscaldamento e condizionamento » Come creare una vera e propria cantina a casa tua!

Come creare una vera e propria cantina a casa tua!

Ricreare le stesse condizioni climatiche di una cantina naturale nel vostro locale, che sia in una stanza del vostro appartamento o del vostro seminterrato, presume l’installazione di un prodotto che gestisca in autonomia la temperatura interna. Con l’utilizzo di un climatizzatore specifico, avrete modo di usufruire di uno spazio molto ampio con più possibilità di stoccaggio, dove conservare e far maturare perfettamente i vostri vini, senza dover acquistare numerose cantine frigo, il che ne presume una spesa molto onerosa in termini di consumo elettrico, spazio e assistenza rispetto ad un singolo apparecchio.

Frutto di una competenza di 30 anni nella conservazione dei vini, il climatizzatore per cantina del marchio francese EuroCave, offre la possibilità di trasformare ogni tipo di locale in una vera e propria cantina per vini.

Il climatizzatore per cantina è dotato di un sistema di regolazione unico, mediante telecomando. Collocando il telecomando senza fili in prossimità delle vostre bottiglie, potrete regolare e visualizzare la temperatura della vostra cantina con una misurazione molto precisa. Grazie alla sua concezione ottimale, il climatizzatore per cantina EuroCave Inoa assicura l’omogeneità della temperatura (tra +9°C e +15°C) indipendentemente a quella all’esterno del locale. Dotato di serie, di una funzione riscaldamento (resistenza di 650W), il climatizzatore per cantina ripristina automaticamente la temperatura programmata nel caso di una variazione di circa un grado.

Un climatizzatore che si adegua alle vostre necessità. Concepito per non appesantire l’estetica della vostra cantina, il climatizzatore Inoa è dotato di una mascherina molto sobria in metallo galvanizzato, da posizionare a scelta all’interno o all’esterno della vostra cantina. Inoltre, il totem del climatizzatore è progettato per assicurare un’ottima resistenza alla corrosione. Per consentire la massima praticità, il climatizzatore Inoa può essere installato indifferentemente all’interno o all’esterno del locale cantina.

Norme per un perfetto isolamento termico.

La climatizzazione di un ambiente sarà garantita se muri e soffitto del vostro vano cantina verranno correttamente isolati esclusivamente con del POLISTIRENE ESTRUSO (lastre per l’isolamento dei sottotetti) dallo spessore minimo di 80 mm. che detiene un coefficiente “R” (resistenza termica) elevato. Maggiore è il coefficiente “R” migliore sarà l’isolamento. Per 80 mm. polistirene estruso, R = 2,66.

Per i passaggi conviene utilizzare sia il medesimo isolante oppure installare porte con intercapedine di poliuretano iniettato dallo spessore minimo di 70 mm. Per il pavimento alcuni centimetri di ghiaia possono essere sufficienti fermo restante che l’isolamento migliore è sempre con coefficiente R? 2,66. Inoltre, l’isolamento con lastre dotate di incastri eviterà i ponti termici e le conseguenti dispersioni.

In presenza di pareti vetrate raccomandiamo di realizzarle con materiale dotato di capacità isolante maggiore possibile. Tale caratteristica è determinata dal fattore “K” (fornito dall’installatore della superficie vetrata) che deve essere il più basso possibile.