Ideare casa
Home » Come arredare un soggiorno » Come cambia il living: divani e librerie

Come cambia il living: divani e librerie

Se per le sedute forme e finiture sono davvero originali, mobili e complementi hanno invece linee rigorose. Alle pareti attrezzate, disponibili con un’ampia varietà di moduli, si affiancano sistemi formati da singoli elementi, da disporre secondo una concezione dell’arredare che offre maggiore libertà compositiva. E che nel tempo permette di rinnovare con più facilità gli ambienti.

Chaise-longue Free di Futura

Si sposta per creare due chaise-longue con tavolino centrale la poltrona dal profilo irregolare. E’ rivestita in panno. Aperta misura 220x37h cm.

Divano Vogue di Zanotta

Assume molteplici forme il divano con 4 schienali in legno intagliati a mano e verniciati di bianco. La struttura è in acciaio con seduta imbottita e rivestita in pelle. Misura 207x75px98h cm.

Divano Mid Ring di Antidiva

Consente di sdraiarsi e dondolarsi la seduta con profilo ergonomico. La struttura è in alluminio e poliuretano espanso rivestito in fibra acrilica. Misura 65x170h cm.

Libreria Motion di Pastoe

Si può comporre con più moduli, dotati di ruote e cerniere per cambiare la composizione, il mobile libreria in legno laccato, disponibile in diverse dimensioni e colori. Un modulo che misura 75x27px75h cm.

Le Cirque di Vgnewtrend

Sono realizzate con un grande cerchio in tasselli di legno tropicale le poltrone con base in acciaio e cuscini in cottone.

1 comment