Ideare casa
Home » Idee per la casa » City, l’eleganza minimal di Febal

City, l’eleganza minimal di Febal

Linee minimal per il modello City, la novità Febal pensata per chi desidera un’estetica essenziale, esaltata in cucina con frontali lisci e privi di maniglia. Infatti una gola piatta in metallo nelle finiture del bianco e dell’alluminio, applicata in orizzontale nelle basi e in verticale nelle colonne, permette di nascondere una maniglia incassata nell’anta.

Per il modello City sono previsti quattro decorativi legno: rovere chiaro ecrù, rovere grigio scuro, rovere bianco e sucupira marron glacè e due colori tinta unita bianco e avorio. Le laccature lucide suggeriscono abbinamenti originali con i nuovi color cappuccino, rosso ciliegia, blu grigio e bianco neve.

Le laccature opache e lucide potranno essere scelte in una vasta gamma di 18 varianti colore per assecondare perfettamente qualsiasi esigenza di personalizzazione.

Il forte impatto estetico viene esaltato dai grandi volumi austeri previsti con i pensili ad altezza cm. 120 e con i sopracolonna ad altezza cm. 48, una soluzione che permette di sfruttare completamente lo spazio verticale fino ad un massimo di cm. 267, e quindi a soli 3 cm dalle altezze standard previste per i soffitti delle abitazioni moderne. Il concept dinamico e funzionale di City può essere, inoltre, articolato con l’inserimento di mensole laccate di forte spessore (cm. 6) e pensili a giorno con innumerevoli possibilità compositive e cromatiche.

Sono, inoltre, inseriti pensili ad altezza cm. 60 e larghezza cm. 180 ad anta unica con movimento a vela verticale, per il contenimento sia della cappa aspirante che dello scolapiatti. In City sono previste le nuove colonne con ante rientranti nei moduli da cm. 140 e profondità maggiorata, che permettono il contenimento degli elettrodomestici.

Tali moduli saranno attrezzati per il contenimento dei forni, dei frigoriferi, delle cantinette per i vini e dei piani di appoggio per i piccoli elettrodomestici. Infine tutti i piani snack e tavoli potranno prevedere le nuove gambe di appoggio realizzate con struttura in metallo e nella stessa finitura coordinata in bianco e alluminio delle gole e delle maniglie incassate.