Casette di legno e depandances

Le casette di legno rappresentano una delle migliori soluzioni per guadagnare qualche decina di metri quadri senza necessità di autorizzazioni edilizie.Potendo ricavare cosi garage, strutture coperte, ripostigli e ricoveri per gli attrezzi e, se lo spazio lo permette, addirittura una mini depandances.

Ci sono infatti aziende che fabbricano strutture professionali, delle vere e proprie case di diversa metratura con stanze, comfort, particolari ben curati, angolo cottura, pareti a isolazione termica e di diversa metratura.

Le casette tradizionali per uso giardino hanno costi decisamente contenuti e si aggirano dai 400 ai 1500 euro per circa 20-50 mq di spazio effettivo, comodo per esempio per ricovero attrezzi o ripostiglio esterno.

La tecnologia in costante evoluzione importata dagli Usa dove il legno rappresenta uno dei principali materiali da costruzione, permette di realizzare anche vere e proprie case in legno a tutti gli effetti, capace di poter ospitare tranquillamente fino a 4 stanze, potendo per esempio creare in poco tempo e con un piccolo investimento una stanza in più per gli ospiti.

Un esempio è la linea Euro di casette in legno, disponibili in diversi spessori (21-70 mm) e nella versione Residential Style.

Queste ultime sono vere e proprie abitazioni in legno di circa 50 mq vivibili con atrio, travi di fondamenta trattate in pressione, travature di colmo e di sottotetto secondo le esigenze, porte e finestre doppie e serrature in acciaio inox. Il prezzo si aggira sui 21.000 euro.

agrilegno1

Agri-legno.it è un sito che mette a disposizione anche diverse soluzioni per il giardino e per il benessere generale, tutte rigorosamente in legno.

Ci sono, tra gli altri, saune da giardino (a vapore e a raggi infrarossi), mini piscine, gazebo in legno, giochi (come altalena, scivolo, tavolini, palestrine e altro) e docce da esterno; inoltre è possibile anche far felici i propri animali domestici con le cuccette per cani.

agrilegno2

Ciao, sono Ilaria e ho lanciato Ideare-Casa.com nel 2008 come un piccolo blog di interior design, dopo essere diventata mamma di una bellissima bambina. Ho aperto il blog per documentare la mia passione sul design, segnalare prodotti e raggiungere le persone che hanno la mia stessa passione per l'arredo di interni.