Ideare casa
Home » Case al mare » Casa vacanza minimalista a Formentera

Casa vacanza minimalista a Formentera

In Spagna sull’isola di Formentera è stato ristrutturata questa residenza d’epoca in pietra, è tipico della tradizione spagnola della zona di Venda des Cap de Barbaria,  nella parte occidentale dell’isola, fare delle aggiunte in pietra viva e ricoprire i mure esterni.

 

Nell’edificio originale la forma era di un semplice granaio incorniciato, ma purtroppo erano marcite le capriate. I vecchi muri in pietra sono stati mantenuti, le travi sono state sostituite, l’edificio è stato strutturalmente rafforzato. La precedente costruzione aveva i bordi duri e squadrati, mentre la nuova ha una struttura anche se in pietra molto più morbida. Gli esterni sono dipinti di bianco, che fa capo ad una antica tecnica di raffreddamento delle calci, usata nella regione.

Sono nuove le finestre e gli infissi in legno, inseriti volutamente e con alta attenzione negli spazi antichi.

Nelle aggiunte moderne, il calcestruzzo è usato ovunque, ma verniciato di bianco. Solo in alcuni punti si è mantenuto l’aspetto naturale del calcestruzzo. I pavimenti sono molto lucidi e raffinati – un netto contrasto con la texture ruvida industriale del soffitto in cemento.

Nei bagni, questo cemento grigio grezzo fornisce la cornice perfetta per i toni caldi del legno, e la linea più lucida è per rendere il bagno più suntuoso. Nel bagno moderno è stato inserito sempre in cemento, un divisorio tra il lavandino e il resto del bagno, questo pannello in cemento è stato lucidato e non è statico, grazie alle misure che non arrivano sino al soffitto, facendo si che anche la vista non sia ferma su un blocco unico, forte dinamicità a tutto il bagno.

Per non perdere l’antica struttura e l’effetto che davano le travi all’esterno, al posto di quelle in legno marcite sono state sostituite con le travi in acciaio, in bianco che contrastano con il cielo azzurro dell’isola.