Ideare casa
Home » Architettura ed Interior » Case in città » Bilocale in svezia con dettagli vintage

Bilocale in svezia con dettagli vintage

Un bilocale di 60 mq è stato ripensato come spazio aperto multifunzione, ben connotato grazie alle scelte d’arredo, al sistema di illuminazione e ad alcuni dettagli vintage.La cucina e il salotto sono divisi da un leggero rialzo e in entrambi gli ambienti favoriscono di una illuminazione naturale in piena luce grazie alle due ampie finestre. Nell’angolo conversazione, incorniciato dal profilo del corpo scala, un ampio divano in tessuto grigio è disposto lungo la parete che separa il soggiorno e la cucina con di fronte la parete attrezzata di un semplice mobile Tv. A fianco un classico camino svedese completamente bianco, già presente in origine, è integrato nel muro portante.

Anche la camera da letto usufruisce di una grande finestra per ottenere a giorno una luce piena naturale. Il pavimento in legno bianco crea quell’effetto cromatico tipico delle case svedesi, infatti l’unico colore differente dal bianco è la struttura in legno del letto e i 2 comodini.

E’ sicuramente un bel bilocale dove viverci, ogni ambiente è separato in maniera intelligente e la stessa entrata che si apre nel corridoio che si allunga per tutta la casa è una buona idea, anche se teoricamente sta rubando spazio agli altri ambiente. Personalmente non avrei inserito il muro che separa l’entrata dal soggiorno e una parte della cucina. Avrei lasciato tutto a vista per recuperare quei 50 cm e creando una zona giorno più ampia.

Via –  Alvhem –