Perché comprare un antifurto e come può aiutarti

Perché comprare un antifurto e come può aiutarti

Perché comprare un antifurto

Che tu viva in una casa privata, in un appartamento, o possieda un’attività di vendita, sicuramente avrai sentito la necessità di proteggere la tua abitazione o il tuo negozio dalle violazioni esterne: rapine, furti, violazioni e molestie possono turbare la quiete della tua vita domestica e della tua attività lavorativa. Tramite un comodo antifurto potrai risolvere la maggior parte di questi problemi: facciamo chiarezza insieme sull’argomento.

Kit completi

Spesso troverai in commercio dei kit antifurto, che normalmente comprendono:

  • Centralina di allarme da casa consiste in una sirena da interno governabile direttamente da App per smartphone;
  • telecomando regolabile e configurabile dotato di funzione antipanico per anziani, antifurto e antitaccheggio;
  • sensori perimetrali;
  • video guida istruttiva e informativa sull’uso

I modelli più moderni e avanguardistici sono anche dotati di:

  • connessione a internet diretta;
  • tele controllo tramite smartphone con connessione vocale, tramite sms con messaggi di testo, tramite App

Centrale antifurto

La centrale di allarme è il fulcro della sicurezza domestica e può essere di due tipi: wireless oppure dotata di ingresso video via cavo.

  • Nel primo caso abbiamo centrale di allarme con tecnologia domotica, dotate di supervisione e dialogo diretto con i sensori che permette un controllo maggiore a scapito di un prezzo più elevato;
  • Nel secondo caso centrali d’allarme con combinatore interno GSM e SMS, che lavorano in multi banda, sono più economiche e competitive.

Sensori antifurto

Possiamo distinguere gli antifurto a sensore in tre tipologie diverse:

  • sensore perimetrale, detto anche rilevatore o contatto magnetico, è un dispositivo wireless che impedisce all’aggressore di entrare nell’abitazione grazie a una rilevazione ad onde elettromagnetiche;
  • sensore antifurto di PIR o anche detto di movimento: dotato di tecnologia infrarossi, possiede un sensore interno multi-fascio. Tra i modelli più evoluti e competitivi contiamo anche un rilevatore a raggi infrarossi;
  • rilevatore di apertura: dotato di sensore volumetrico, è adatto soprattutto agli ingressi che minacciano di essere violati (come porte e finestre).

Per abitazioni molto ampie e dotate di esterni si consiglia anche l’utilizzo di un rilevatore da esterno, da posizionare in giardino. Il più gettonato è il sensore Supersens a doppia ottica. Altri sensori ad uso prevalentemente domestico per una sicurezza aggiuntiva sono il sensore GAS (va posizionato in alto nel caso di controllo di Gas Metano e in basso nel caso di Gas GPL) il sensore fumo (sempre in alto) e il sensore anti-allagamento che ci preserva da cattive sorprese in caso di rottura della lavatrice o della lavastoviglie.

Sirene antifurto

La sirena è il dispositivo antifurto per eccellenza: avvisa il vicinato della presenza dei malviventi e contemporaneamente ne rende difficoltoso l’ingresso nella vostra abitazione. La centrale riceve direttamente avvisi di eventuali tentativi di sabotaggio tramite comunicazione immediata con l’antifurto.

L’allarme della sirena è un segnale acustico e luminoso che identifica la vostra abitazione rendendola visibile alle forze dell’ordine e allo stesso tempo scoraggiando il malvivente. Le nostre sirene sono in materiale inossidabile, anti polvere, anti ruggine e idrorepellenti per resistere ai segni del tempo e alle avversità atmosferiche. La grafica e il concept dei nostri antifurto non è mai lasciato al caso, fermo restando che l’obiettivo primario sia la funzionalità dei dispositivi. Il nostro kit comprende anche una falsa sirena antifurto, dotata di illuminazione led e allarme acustico, detta sirena civetta.

Accessori

Potrai trovare anche molto altro nei kit di materiali antifurto per la tua abitazione, esplorando online il catalogo degli accessori:

  • Telecomandi
  • ricevitore universale
  • videocitofono wifi

Telecamere di videosorveglianza (IP cam)

Le telecamere di videosorveglianza sono dispositivi wireless con carta sd interna che possono registrare direttamente in memoria sulla camera. Grazie alla tecnologia da remoto sarà possibile accedere ai video della camera direttamente da cellulare tramite un’App in modalità P2P, con connessione privata o WiFi. Le moderne IP cams sono dotate di alta risoluzione (HD fino a 720 p) e possiedono sempre led per la visione notturna con motor detectors. Le caretteristiche della IP cam sono le seguenti:

  • NVR DVR interno con registrazione sulla scheda SD;
  • Modalità di controllo da remoto P2P da smartphone senza passaggi intermedi;
  • Motion-detection regolabile in sensibilità con invio immagine via email, su cellulare su altri pc;
  • Ottimo rapporto qualità/funzioni/prezzo;
  • Web server incorporato, compatibile con qualsiasi browser;
  • Telecamere con processore ad alta velocità;
  • Attività di giorno e notte 24h/24, con alta sensibilità;
  • Virtual DVR incluso: registra il video su qualsiasi pc collegato in rete e lo rivedi, anche a seguito di un evento di allarme.

Fai da te o installatore?

Con noi potrai decidere liberamente se:

  • comprare un kit fai da te per mettere alla prova la tua abilità manuale;
  • chiedere l’ausilio di un installatore professionista e pagare direttamente a lui dopo l’installazione.