Radiatori in alluminio di K Delta T

Scaldasaviette e radiatori realizzati in alluminio, assemblati senza saldature, personalizzati sia per dimensioni che per colore. Sono i sistemi radianti tubolari della K?T (K Delta T), azienda friulana con sede a Coseano (Ud). Una realtà che si è affacciata sul mercato nel 2008, dopo un biennio dedicato allo sviluppo dei prodotti e al loro miglioramento tecnologico.

Il risultato ottenuto è rappresentato da una serie di radiatori realizzati interamente in alluminio, materiale resistente alla corrosione, con un peso specifico tre volte inferiore all’acciaio ed una conducibilità termica superiore. Un prodotto assemblato senza saldature, grazie ad un sistema meccanico brevettato a livello internazionale, che consente una grande personalizzazione sia per quanto riguarda le dimensioni che i colori. Un prodotto ideale per chi cerca l’unione tra la qualità artigianale e la tecnica industriale.

Sono tre i principali modelli di radiatori tubolari e scaldasaviette proposti dalla K?T: Alu, Mirum e Master.

Nel caso di Alu, non esiste un modello standard: questo tipo di radiatori infatti può essere sviluppato in altezza senza vincoli di interassi. In base alle calorie necessarie, si possono studiare soluzioni diverse, da 35 centimetri fino a 2 metri, tenendo conto dell’ambiente da arredare e del gusto estetico del cliente.

Mirum è il classico scaldasaviette, disponibile in quattro altezze e in infiniti interassi, in quanto i tubi sono tagliati a misura, secondo la richiesta del singolo cliente. Nella semplicità delle sue linee però, si esprime al meglio l’innovazione tecnologica di K?T.

Master è un modello per il quale la K?T propone due dimensioni standard (1,165 metri e 1,795 metri), per trovare il giusto equilibrio tra estetica e resa calorica. Un prodotto personalizzabile nelle finiture, che può essere utilizzato come scaldasaviette o come termoarredo.

  • salve, avrei bisogno di un vs consiglio.per affrontare la stagione invernale ormai alle porte ho deciso di istallare dei termoarredi nelle camere da letto (cqa 15 mq l’una)ma ho difficoltà a capire la grandezza e la potenza giusta per le dimensioni dei miei ambienti. grazie

    commento di roberta giunta il 10-16-2011