Porte scorrevoli a scomparsa: alcuni modelli

Le porte scorrevoli a scomparsa sono la soluzione più adatta nei locali piccoli come bagni, ripostigli e disimpegni.Tutto grazie all’ingombro minimo di spostamento per apertura e chiusura, che permette di sfruttare pienamente la luce di passaggio. La porta scorrevole a scomparsa con controtelaio curvo divide gli ambienti della zona giorno da servizi e zona notte, risparmiando spazio prezioso per realizzare piccoli disimpegni. A seconda delle esigenze ha diversi raggi di curvatura e può essere tuttolegno o vetrata.

Bertolotto--alaska--helga-horizont--ciliegio

Con chiusura a libro, la porta nelle finitura noce nazionale ga telaio e coprifilo di legno listellare. La ferramenta ha finitura ottone lucido. Doga Horizont, collezione Auckland di Bertolotto Porte.

normylam-audasso

Ha finitura in laminato bianco pieghevole con elevata resistenza a umidità, calore, macchie e graffi. Normylam di Audasso.

porte-scorrevole-ermetika

La Porta Interna Anise, oltre a svolgere la sua propria funzione tradizionale, è un vero e proprio elemento d’arredo. I pannelli curvi sono le soluzioni ricercate per offrire idee originali e moderne ad una progettazione d’interni sempre all’avanguardia con un elevato fattore estetico.

L’assoluta modernità di una porta curva rifinita nei dettagli, l’elegante design e l’alta qualità dei legni, fanno dei pannelli curviAnise per Interni delle porte di valore, fatte per durare nel tempo e rendere raffinati i vostri ambienti. Le porte sono disponibili in diversi tipi di legni, dai più classici e tradizionali ai più moderni e avant-garde capaci così di adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento.

nexa

L’anta di cristallo satinato attenua la luce, lasciandola trasparire all’interno del locale, e scorre nel controtelaio a scomparsa che ha esternamente un telaio finitura legno. Nexa Luce con controtelaio Rolling Scrighi di Ferrero Legno.