Le maniglie: aprono tutte le porte

In equilibrio tra tecnologia e design, arrotondate o squadrate, sono realizzate in metallo o materiali plastici, con caratteristiche, finiture o lavorazioni a volte insolite.

Nella scelta della maniglia, oltre al materiale e allo stile della porta su cui va montata, è necessario tenere conto della dimensione della rosetta, della serratura e dello spessore del serramento.

Maniglia Free go NoShock Aromatherapy di Razeto e Casareto. La maniglia profumata in Tpe.

Maniglia Amisa di Colombo Design. Ha finitura cromo la maniglia che misura 13,75×7,1px5h cm.

Blip di Dnd. E’ sanitana la maniglia con finitura cromo che misura 14,5×6,4px6,5h cm.

Maniglia Flux 05 di Erreti. Maniglia di alluminio estruso per porte e finestre completamente riciclabile. La particolare geometria a incastri crea un gioco di pieni e vuoti che mettono in evidenza l’ergonomia della presa.

Maniglia H 5022 serie Einser di Fusital. E’ in acciaio inox la maniglia con finitura satinata.