Come arredare la cameretta dei bambini per la vendita della casa

Al momento dell’acquisto di una casa se avete una famiglia numerosa e avete bambini, l’ambiente che maggiormente attrarrà la vostra attenzione sarà proprio la cameretta dei vostri piccoli. I bambini trascorrono la maggior parte del loro tempo nella loro stanza, per i giochi, con gli amici e lo studio, è necessario predisporre un arredo e uno spazio adeguato alle esigenze dei piccoli. Si renderà necessario creare un ambiente perfetto.

Ma se state cercando degli acquirenti per la vostra casa e cercate ugualmente una famiglia con bambini, loro inevitabilmente vorranno vedere la camera dei bimbi e forse parte della loro scelta sarà condizionata dallo spazio dedicato ai piccoli, come lo troveranno e se sarà conforme alle loro esigenze.

Uno dei fattori principali che vengono maggiormente osservati nella scelta della cameretta e della casa è se il piccolo spazio per i bimbi è adeguato a contenere il disordine o meglio se è la camera molto spaziosa per contenere l’ordine e i giochi, i mobili gioco e i loro letti.

Sarà importante riuscire a creare un angolo gioco divertente, accogliente e spazioso e che dia l’idea di maggiore spazio.
La camera viene resa più bella e anche ordina e organizzata se presenta un tema: può essere un tema ispirato dai cartoni animati, oppure un tema relativo allo sport, alla danza, alle stagioni, ai fiori ai colori.

La stanza a tema sarà in grado di accogliere il bambino suscitando entusiasmo e divertendolo, anche nell’organizzazione e nell’ordine il genitore troverà maggiore aiuto, tutto avrà lo stesso colore e anche i mobili saranno coordinati per ogni utilità.
L’acquirente potrà incontrare il tema e utilizzarlo oppure se non si lega agli interessi dei propri figli potrà utilizzare l’idea in altra maniera.

La luce sarà un elemento fondamentale nella cameretta. La luce è meglio che sia naturale e che provenga più dalle finestre, l’ambiente luminoso renderà più appetibile lo spazio dedicato ai piccoli e loro ne saranno maggiormente attratti. La luce artificiale dovrà ugualmente essere bene dosata e rendere ugualmente l’ambiente luminoso, soprattutto confertovole per il gioco invernale e serale.
Altro elemento d’arredo che illuminerà l’ambiente sarà il colore delle pareti, si dovranno scegliere tinte come il giallo, il verde e il blu che daranno effetto illuminante e accogliente. Queste dovranno essere maggiormente utilizzate in assenza di luce naturale.

Per avere maggiori ispirazioni nell’arredare la camera di vostro figlio, potrete trovare maggiori idee dai programmi televisivi, blog, riviste specializzate o osservare come gli interior design realizzano le camerette per i loro figli.

La camera dei vostri figli deve essere un’esperienza piacevole soprattutto per gli acquirenti della vostra casa e non deve essere sottovalutata, lo spazio dedicato ai piccoli ha la stessa importanza che riveste la cucina o la vostra camera da letto. E’ importante per il bambino la propria cameretta perchè il bambino ne ha un atteaccamento emotivo. La cameretta è uno degli spazi da tenere più in considerazione e da curare ai fini dell’acquisto della vostra casa.

La miglior cosa per il possibile acquirente di casa vostra sraà quella di venire con i propri figli e vedere l’effetto che la camera avrà su di loro. Se gli piacerà e gli altri spazi saranno conformi alle vostre esigenze la casa sarà vostra.

 

  • Salve molto carino..complimenti

    commento di Giovanni il 4-16-2011
  • interessante questa proposta..
    io per la camera dei mie figli ho già preso da ceramica & complementi un parquet azzurrino, è molto sottile e facile da istallare..
    è una nuova produzione..qualcosa di mai visto prima, un pò come le cose proposte nell’articolo..
    il meglio per i miei bimbi!!

    commento di federica il 4-21-2011